Lepida SpA: la Lega denuncia paghe da favola e multi-incarichi, “La Regione chiarisca”

Il gruppo Lega Nord in Regione interpella la Giunta su incarichi e spese di Lepida Spa, la partecipata delle reti di telecomunicazioni tra pubbliche amministrazioni in Emilia Romagna. Presunta "parentopoli"

Dettagli su incarichi, uscite, appalti e finanziamenti. E’ il gruppo Lega Nord di viale Aldo Moro che interroga la Giunta adducendo il sospetto di quello che sembra “essere un affare di famiglia”.  Super-stipendio e incarichi a parenti tra il direttore Generale Gianluca Mazzini, anche nel Cda, il presidente, e docente universitario, Gabriele Falciasecca e il direttore reti Kussai Shahin che è anche stato suo assistente.

L’INTERROGAZIONE. Presunta “parentopoli” in casa Lepida, secondo i consiglieri leghisti Mauro Manfredini, Manes Bernardini, Stefano Cavalli e Roberto Corradi che contestano il cumulo di cariche del presidente Falciasecca, anche docente universitario, presidente della Fondazione Marconi e presidente retribuito del ‘Comitato scientifico per il supporto alla predisposizione e all’attuazione del piano regionale per lo sviluppo telematico delle ICT e dell’e-government’, ovvero il controllore assimilabile al controllato. “Un cortocircuito di incarichi – contestano – che potrebbe portare a situazioni di potenziale conflitto di interessi”, ma non solo. Troppe risorse regionali, secondo la Lega Nord, e risultati “discutibili”: costi del personale lievitati, da 2.940.062 del 2010 a 3.329.736 del 2011, lauto stipendio di 202.351 euro per il Presidente e incarichi di consulenza alla moglie del direttore generale. E inoltre una causa per mobbing intentata a Lepida e risarcita con una cifra notevole. Dubbi quindi per i consiglieri del Carroccio che sottolineano come “Nonostante il fiume di pubblico denaro confluito nelle casse societarie, vaste porzioni di territorio risultano ancora carenti di infrastrutture telematiche, non è stata realizzata un’adeguata copertura wi-fi e il divario nell’accesso alle tecnologie dell’informazione è ben lontano dall’essere colmato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEPIDA SPA. E' una società partecipata al 97,7% dalla Regione Emilia Romana per la pianificazione, lo sviluppo e la gestione delle infrastrutture di telecomunicazione degli enti collegati alla rete Lepida.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 29 marzo: contagi +736, altri 99 morti

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento