Matteo Renzi: 'Mast e Opificio Golinelli esempi dell'Italia di domani'

Soddisfatto il sindaco Merola. "Abbiamo presentato a Renzi due grandi eccellenze della nostra città". Calvano gongola: "Anche grazie a queste imprese l'Italia sta ripartendo". M5S polemizza sull'uso dell'aereo presidenziale

RENZI CON GOLINELLI

"A Bologna ho visto due esempi dell'Italia di domani: Mast e Opificio Golinelli". Così, con poche parole, il premier Matteo Renzi racconta sui social network  la sua visita lampo di ieri a Bologna.
A riportare le esternazioni del presidente del Consiglio durante la visita alla nuova cittadella della cultura è Antonio Danieli, direttore generale dell'Opificio. "Renzi ha auspicato accordo di programma tra la Regione e il ministero dell'Istruzione con la fondazione Golinelli" in modo che la struttura possa essere inserita in un circuito di formazione su scala nazionale. "Ha anche auspicato che tutti gli insegnanti d'Italia vengono qui a visitarlo almeno una volta nella carriera". Inoltre il premier, in base a quanto racconta Danieli, ha molto apprezzato il sostegno alla cultura imprenditoriale. Cioe'' che oltre a formare i ragazzi nel campo dell''innovazione, l'Opificio punti a instillare negli studenti lo spirito dell'imprenditorialita'': la cultura anche dell''"errore" come fase dell''apprendimento sul modello americano. 
"Con il premier condivido l'idea visionaria di un futuro migliore per i giovani e per il nostro Paese.  Immaginare per le nuove generazioni un mondo sostenibile è da sempre il compito della Fondazione Golinelli". Così  il patron dell'Alfa Wasserman,  esprimendo "grande soddisfazione" per la visita del premier 

MEROLA: VISITA A ECCELLENZE CITTÀ. Soddisfatto il sindaco Virginio Merola. "Abbiamo presentato a Matteo Renzi due grandi eccellenze della nostra città- scrive anche lui su Facebook- il Mast e lo stabilimento produttivo della Gd e l'appena inaugurato Opificio Golinelli".
A ruota il segretario regionale del Pd, Paolo Calvano. "In visita con il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, alla Gd della famiglia Seragnoli- scrive sui social network- una vera eccellenza emiliano-romagnola nel campo delle macchine automatiche. Anche grazie a queste imprese, a chi vi investe e a chi vi lavora, che l'Italia sta ripartendo". 

POLEMICA M5S.  Anche per la visita lampo a Bologna, il premier i ha utilizzato l'aereo presidenziale. Il M5s parte subito all'attacco. L'eurodeputato Marco Affronte pubblica sul suo profilo Facebook le foto del velivolo atterrato nel pomeriggio all'aeroporto Marconi di Bologna, corredato dall'hashtag "#AirForceRenzi". "Il nostro caro premier Matteo Renzi pare ormai incapace di utilizzare i mezzi di trasporto dei comuni mortali- ironizza Affronte- anche per una visita a Bologna e una cena con gli industriali a Modena ha scelto l'aereo presidenziale. Purtroppo ancora il vecchio modello: coraggio Matte', quello nuovo da 175 milioni arriva presto". Affronte insiste. "Vorrei informarlo che Roma e Bologna sono collegate da moltissimi treni veloci, che portano da centro a centro in due ore- sottolinea l'eurodeputato grillino- e che Bologna e Modena distano appena 30 minuti, anche con gli scalcagnati treni locali". 

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • SuperEnalotto: colpo da 50mila euro a San Lazzaro, sfiorato il jackpot più alto della storia

I più letti della settimana

  • Vicolo Facchini: 33enne trovato morto in strada, sospetta overdose

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

  • Incidente fatale: scontro tra auto, morto un 20enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento