Affaire rimborsi 5 Stelle: Bulgarelli e Sarti nella lista de Le Iene

Il consigliere comunale Bugani: "Cacceremo a calci chi ha fatto finta di versare e non ha versato". Il deputato Bernini: "Chi ha diffamato sarà querelato"

Nella lista di coloro che avrebbero fatto finta di restituire la quota dello stipendio che i parlamentari 5 Stelle sono obbligati a versare per il microcredito ci sarebbero anche la bolognese Elisa Bulgarelli e la riminese Giulia Sarti. Il "polverone" lo ha alzato un servizio del programma "Le Iene".

"Cacceremo a calci chi ha fatto finta di versare e non ha versato" è la linea del consigliere comunale Massimo Bugani che però precisa "i partiti, che non hanno mai restituito un euro a nessuno e sono pieni di condannati e impresentabili, abbiano però la decenza di andarsi a nascondere e tacere. I nostri portavoce hanno tolto dai propri stipendi 23,2 milioni di euro per finanziare la piccola e media impresa". 

Su Facebook Bulgarelli scrive che "sarà tutto chiarito" e ringrazia Le Iene per averle dato la visibilità che non ha mai avuto in questi anni per il lavoro svolto.

In pratica, Bulgarelli, candidata al senato, e Sarti, capolista candidata alla camera, ma non solo loro, avrebbero dapprima effettuato il bonfico per poi annullarlo entro le 24 ore successive. 

"Ho putroppo avuto modo di ritrovare il mio nome tra i presunti parlamentari che non avrebbero donato parte dei propri stipendi al microcredito, come il MoVimento 5 Stelle fa per precisa decisione, scelta e come unico movimento politico al mondo" ha scritto l'altro deputato bolognese Paolo Bernini che mostra in foto le prove e gli estratti conti degli ultimi 5 anni "si è gridato allo scandalo e alla disonestà da parte di alcune testate giornalistiche e da parte di alcune persone che risponderanno di queste false accuse" e promette "chiunque abbia quindi diffamato la mia persona e la mia attività sarà immediatamente querelato e con il risarcimento avrò modo di aiutare le onlus in difficoltà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

Torna su
BolognaToday è in caricamento