Sangiorgi e Bastelli (FI): "Urge trovare una soluzione per il traffico sanlazzarese"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

E’ oramai cronico il problema del traffico sanlazzarese in entrata e uscita dalla città sia alla mattina che alla sera, non traddandosi più di una questione legata al sabato mattina, quando in città vi è il mercato, o alle giornate piovose. I sottoscritti si chiedono se – visto che l’ultimo PGTU pubblicato dal Comune risale al 2011/2012 e al suo interno si analizzavano viabilità, flussi del traffico, problema parcheggi, criticità e migliorie – non sia il caso di effettuare un aggiornamento allo stesso. Dal 2012 per caso la città è rimasta immutata oppure, com’è evidente tra nuove costruzioni, aumento dei mezzi, cambio di sensi di marcia stradali (vedi Via Jussi), restringimento della sede stradale (vedi Crealis) si sono susseguite modifiche significative? Visto l’aumento del traffico e viste le numerose richieste dei frequentatori della stessa, chiediamo all’Amministrazione di valutare l’utilizzo della cosiddetta “onda verde” in modo da far meglio defluire in entrata ed uscita il traffico veicolare. Alessandro Sangiorgi Coordinatore Forza Italia San Lazzaro di Savena Leonardo Bastelli Responsabile Frazione Castel de’ Britti Forza Italia

Torna su
BolognaToday è in caricamento