Degrado in stazione, la proposta di Fratelli d'Italia: "Tornelli e parcheggio in Piazza Medaglie d'Oro"

Un accoltellamento, un uomo ubriaco con una sega nello zaino, spaccio: "Quello che dovrebbe essere un biglietto da visita della città è, da troppo tempo ormai, in balia di malintenzionati". Ecco le proposte di Fratelli d'Italia

Un accoltellamento qualche giorno fa, un uomo ubriaco con una sega dentata lunga quasi mezzo metro nello zaino, episodi di spaccio. Sono solo alcuni degli episodi che si sono verificati negli ultimi giorni nella zona e all'interno della Stazione di Bologna.

Rafforzati i controlli di contrasto al degrado e alla criminalità con l'impiego del personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico (pattuglie appiedate ed unità cinofila), personale della locale Squadra Mobile, del Commissariato di P.S. Due  Torri- San Francesco, competente per zona, e della Polizia Ferroviaria. Inoltre, nel perimetro esterno hanno operato gli uomini del Reparto Prevenzione crimine. All’attuazione dei servizi hanno collaborato anche i Carabinieri messi a disposizione dal Comando Provinciale di Bologna. 

LA PROPOSTA DI FRATELLI D'ITALIA. "Quello che dovrebbe essere un biglietto da visita della città è, da troppo tempo ormai, in balia di malintenzionati, spesso zingari o immigrati, che terrorizzano letteralmente chiunque si trovi a passare in zona e chiunque sia costretto a fruire della stazione stessa, specialmente di sera", scrive in una nota Fabrizio Nofori, portavoce provinciale di Fratelli d'Italia Bologna "e nell'esprimere sdegno per il recente, ennesimo, violento atto di violenza accaduto l'altra sera, chiediamo una serie di misure volte a rendere vivibile la zona e ad evitare che simili fatti si ripetano".

Tornelli all'ingresso dei binari della stazione, che consentano l'accesso solo a chi sia munito di biglietto, sgombero della zona esterna di Piazza Medaglie d'Oro, indicendo una gara d'appalto per la costruzione di nuovi parcheggi nell'area della fontana, divenuta ormai zona di bivacco per senzatetto ed extracomunitari, rafforzamento del presidio della Polizia di Stato Polfer, come da richiesta del Sindacato Autonomo di Polizia cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento