VIDEO| Citofonata al Pilastro, Salvini: "Le mamme mi ringraziano, non ci sono più spacciatori"

Così il leader della Lega in un video pubblicato su Facebook

"Le mamme del Pilastro mi hanno ringraziato perchè stranamente dopo la nostra denuncia da qualche giorno non ci sono più spacciatori".

Lo racconta Matteo Salvini in un video pubblicato sul suo profilo Facebook, dopo le polemiche sulla famosa "citofonata" a una famiglia di stranieri durante un tour elettorale al Pilastro. 

"Mi è costato polemiche, minacce, denuncie, insulti - continua il leader della Lega - ma se la mia presenza e il vostro coraggio hanno allontanato gli spacciatori di droga e di morte, sono contento, ho le spalle larghe, non è qualche minaccia che mi spaventa. Se riesco ad aiutare qualche mamma o qualche ragazzo, la mia giornata ha un senso" conclude Salvini "noi non molliamo mai". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento