Polizia Locale: un nuovo defibrillatore nella sede a Palazzo D'Accursio

Tutti gli agenti hanno partecipato al corso della Croce Rossa Italiana

Il defibrillatore di Palazzo d'Accursio è stato collocato nella sede della Polizia Locale, al piano terra; un luogo sempre presidiato, con accesso dal Cortile Guido Fanti.

Gli agenti della Polizia Locale in servizio a Palazzo d'Accursio, nel corso dei mesi hanno partecipato a un corso della Croce Rossa Italiana sul corretto uso dell'apparecchio. "Da tempo l'Amministrazione è impegnata nel promuovere la collocazione sul territorio di postazioni di defibrillazione - spiega attraverso una nota il Comune -  La diffusione della defibrillazione precoce aumenta infatti le possibilità di sopravvivenza in caso di arresto cardiaco".

A essere stato installato è un apparecchio di ultima generazione, dotato di funzionalità avanzate per aiutare i soccorritori nel trattamento delle vittime di arresto cardiaco improvviso, grazie alla semplicità di configurazione e a messaggi vocali chiari.

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

I più letti della settimana

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

  • Incidente fatale: scontro tra auto, morto un 20enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento