Esenzione ticket e scelta del Medico: le scadenze di fine anno

24.000 persone coinvolte.Tutte le operazioni si possono fare on line dal sito ausl.bologna.it

Sono poco più di 7.400 i cittadini residenti nel territorio dell’Azienda USL di Bologna che dal 1° gennaio potranno scegliere un nuovo Medico di Medicina Generale per sostituire il proprio che andrà in pensione entro la fine dell’anno.
E sempre dal 1° gennaio, inoltre, chi ne ha diritto, potrà presentare il rinnovo dell’autocertificazione per l’esenzione dal ticket sanitario per disoccupazione/reddito o perché lavoratore colpito dalla crisi.

Tutte le operazioni, che coinvolgono circa 24.000 cittadini, si possono eseguire anche on line dal sito ausl.bologna.it nella sezione Sanità on line.

Cambio del Medico di Medicina di base: come fare

Sono 11 i Medici di Medicina Generale dell’Azienda Usl di Bologna che dal 1° gennaio andranno in pensione. Tutti i loro assistiti hanno già ricevuto la comunicazione con le istruzioni per scegliere il nuovo medico. 2.700 bolognesi lo hanno già fatto, mentre per i restanti 7.400 i canali preferenziali per farlo comodamente dal proprio domicilio, sono il modulo elettronico disponibile sul sito ausl.bologna.it nella sezione Sanità on line, il Fascicolo Sanitario Elettronico (nel caso in cui il proprio medico non fosse inserito in una medicina di gruppo o in rete), oppure attraverso gli sportelli Cup del territorio.

Rinnovo esenzione ticket per disoccupazione/reddito o lavoratori colpiti dalla crisi

Dal 2 gennaio, i cittadini che desiderano rinnovare l’esenzione ticket per disoccupazione/reddito o in quanto lavoratori colpiti dalla crisi, potranno farlo da casa, utilizzando il modulo on line sul sito ausl.bologna.it nella sezione Sanità on line, o potranno recarsi agli sportelli Cup del territorio.
Nel 2018 circa 15.200 cittadini hanno presentato un’autocertificazione per il riconoscimento del diritto all’esenzione del ticket sanitario per reddito/disoccupazione, e circa 2.000 perché lavoratori colpiti dalla crisi.

Gli orari degli sportelli Cup durante il periodo festivo

A Bologna, dal 24 al 31 dicembre, sportelli sempre attivi la mattina ad esclusione di quello presso il poliambulatorio Carpaccio chiuso fino al 28 dicembre. All’Ospedale Maggiore e alla Casa della Salute Navile gli sportelli Cup saranno aperti anche al pomeriggio, escluso il 24 e il 31 dicembre. Dal 2 gennaio tutti i Cup riprenderanno la piena attività con gli orari abituali.
In Area Metropolitana, invece, sportelli Cup sempre attivi al mattino, nel periodo dal 24 dicembre al 5 gennaio. Dal 7 gennaio, piena attività per tutti gli sportelli.
Tutti gli orari per ogni singolo punto Cup sono disponibili online nel sito ausl.bologna.it, sezione Distretti.
 
 

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento