Sciopero Bologna: la situazione nelle scuole

Annunciati disagi per la giornata di venerdì 26 ottobre. Il monitoraggio e la situazione con i dati aggiornati

Anche qui l'ingresso a scuola degli alunni non ha riscontrato particolari problemi, ma Sgb Bologna parla di "alta adesione" e di "alcune scuole chiuse". In altri istituti in forse lo scodellamento delle pappe per la mensa. Restano coinvolti tutti i comparti pubblici, compreso il personale docente e ATA (amministrativo, tecnico e ausiliario). A rischio dunque le lezioni. I motivi del fermo, indetto dalle sigle sindacali Usi, Cub, Sgb e Sial Cobas, riguardano le assunzioni, gli aumenti in busta paga e il diritto al pensionamento a 60 anni o con 35 anni di contributi, per il personale ATA, oltre alla riduzione dell'orario di lavoro. 

Sciopero venerdì 26 ottobre 2018, scuole a rischio

Sciopero Bologna: treni nazionali e Frecce Trenitalia

Sciopero Bologna: la situazione all'aeroporto

Sciopero Bologna: la situazione dei bus

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento