Castenaso: studenti e genitori piantano 2mila nuovi alberi

L'obiettivo è quello di creare un bosco urbano nel centro abitato

Il progetto un bosco per la città  ha portato a Castenaso, nella zona della Bassa Benfenati, dietro il Sentiero Idice, oltre 400 ragazzi delle scuole primarie Fresu, Marconi, Nasica dell'Istituto Comprensivo di Castenaso, a mettere a dimora ben 800 alberi. Nel 2018 e nel 2019 invece, i nuovi alberi  sono stati 1000.  Ma adesso la posta si alza ancora e dal 4 al 7 febbraio tutti tornano 'a lavoro' nel nuovo comparto di via del Frullo, con 2000 nuovi arbusti che diverranno, col tempo, un autentico bosco urbano in pieno centro abitato.

Parteciperanno gli alunni delle scuole primarie 'Marconi', 'Nasica' dell'I.C. di Castenaso. Tutta la cittadinanza è invitata alla creazione del bosco! In caso di pioggia le date saranno riprogrammate. Il progetto  è del Comune di Castenaso in collaborazione con le Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Info: 051/6059262-273 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento