La prima eclissi di 'penombra' della Luna: di cosa si tratta

Tutti con il naso all'insù per ammirare lo spettacolo

Foto archivio

Manca pochissimo alla prima eclissi di Luna del 2020. Dalle 18 infatti, in tutta Italia si vedrà la Luna con una luce più debole: questo perché si tratta di una eclissi di penombra, un fenomeno che accade quando questa attraversa la parte più esterna del cono d'ombra che la Terra proietta nello spazio.

Uno spettacolo diverso da quello della Luna Rossa, ma quello di stasera è comunque la prima eclissi del nuovo anno, che sarà possibile ammirare dall'Europa, Asia e Africa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durerà circa quattro ore: dalle 18,07  ora italiana per culminare alle 20,10, e terminare alle 22,10. Non resta che mettersi tutti con il naso all'insù e ammirare lo spettacolo...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento