Storia&Curiosità: 60 candeline per il casello lungo l'A1 a Casalecchio

Una cerimonia in pompa magna, alla quale prese parte anche il Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi e il cardinale Giacomo Lercaro

Nella foto il presidente della Repubblica Giovanni Gronchi e il cardinale Giacomo Lercaro alla cerimonia / Foto Città Metropolitana Bologna

Esattamente 60 anni fa, il 15 luglio del 1959, fu inaugurato il tratto tra Milano e Bologna dell'Autostrada del Sole  - A1. Una cerimonia in pompa magna, alla quale prese parte anche il Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi. Il taglio del nastro al casello di Casalecchio di Reno, e presente anche il cardinale Giacomo Lercaro.

Un momento storico per la viabilità autostradale italiana, che diede il via alla percorrenza dei primi 195 chilometri dell’Autostrada del Sole, e attualmente risulta la più lunga autostrada italiana in esercizio: collega Milano a Napoli, e viceceversa, passando per Bologna, Firenze e Roma, per una lunghezza complessiva di 759,4 chilometri.

L'autostrada del Sole è stata fortemente voluta dai governi degli anni 50' per contribuire al rilancio dell'economia nazionale. La prima pietra dell'opera fu posata nel maggio del 1956, mentre l'inaugurazione dei primi tronchi, tra Milano e Piacenza nord e tra Piacenza sud e Parma, risale all'8 dicembre 1958.

Due mesi dopo, fu aperto al traffico anche il tronco finale, tra Capua e Napoli, e in estate fu completato il tratto tra Milano e Bologna. Per aprire al traffico il ponte sul Po, fu necessario un collaudo, e furono utilizzati 10 carri armati dell'Esercito e 20 autocarri carichi di pietrisco. Il 3 dicembre 1960, fu inaugurato dal presidente del consiglio Amintore Fanfani il tratto appenninico tra Bologna e Firenze: per la prima volta nella storia, un'autostrada a doppia carreggiata era stata costruita in montagna.

Curiosità

Per costruire l'intera autostrada furono necessari

  • 52 milioni di metri cubi di terra scavata all'aperto
  • 1,8 milioni di metri cubi di terra scavata in galleria
  • 16 milioni di metri quadrati di pavimentazioni
  • 853 ponti, viadotti e opere simili;
  • 2500 tombini
  • 572 cavalcavia
  • 35 gallerie su due carreggiate;
  • 3 gallerie su una sola carreggiata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

Torna su
BolognaToday è in caricamento