Laura Pausini visita a sorpresa i piccoli pazienti del Bellaria

L’associazione 'Bimbo Tu' ha invitato la cantante per regalare un momento di gioia ai bambini

Visita a sorpresa per i piccoli pazienti dell’Ospedale Bellaria, che hanno visto entrare improvvisamente Laura Pausini. La cantante romagnola è infatti amica di lunga data dell’associazione "Bimbo Tu" e sostenitrice delle attività a sostegno dell’ Area pediatrica dell'ISNB, Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna.

"Oggi sono stata in un posto molto speciale all'ospedale Bellaria di Bologna a trovare i bimbi e i ragazzi che sono in ospedale per ricevere le cure di grandissimi dottori e l'affetto di tanti volontari dell’associazione Bimbo Tu" dice Pausini.

“Quando si entra in un ospedale che ospita i bambini ti senti sempre nervoso e preoccupato. Vuoi solo portare un sorriso e a volte, invece, ti scendono le lacrime. Questi bambini oggi mi hanno fatta divertire accogliendomi come una vera amica e l’atmosfera che abbiamo creato con i bimbi, i ragazzi, i genitori, i dottori e volontari è stata bellissima. Un modo per stare vicini alle famiglie che vivono questi momenti complessi e difficili della loro vita“.

Spiderman, Capitan America e gli altri: supereroi acrobati in visita al Sant'Orsola 

E’ stata una visita inaspettata per i piccoli ricoverati e le loro famiglie, ma anche per i volontari dell'associazione di turno in reparto, per lo staff medico e infermieristico.

“E’ stato un momento speciale, una sorpresa e un emozione grandissima per i nostri bimbi, conoscere Laura e avere la fortuna di ricevere un suo abbraccio in un momento così difficile come quello che stanno affrontando in ospedale” dice Alessandro Arcidiacono Presidente di Bimbo Tu. 

Bimbo Tu porta quotidianità e allegria in ospedale ma anche momenti di grande emozione e coinvolgimento come la visita a sorpresa della grande star internazionale Laura Pausini.

“Questo è l’ospedale dove ha vissuto anche la mia nipotina Francesca, alla quale ho dedicato la canzone ‘Francesca – Piccola aliena’. Aiutare Bimbo Tu è un modo vero e concreto per stare vicini alle famiglie che vivono momenti complessi e difficili insieme ai loro bambini. È una onlus molto seria, che seguo da anni e mi sento molto privilegiata a sostenere i loro progetti!” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

Torna su
BolognaToday è in caricamento