Dall'ombelico di Venere la nascita del tortellino: la leggenda narra...

Tutto si sarebbe scatenato dal furto di un secchio tarlato

Il tortellino è il re delle tavola in Emilia Romagna. E Bologna fa scuola, con locali che d'estate e d'inverno propongono il tipico piatto locale. Ma non tutti sanno di un'antica leggenda che si cela dietro al tortellino...Scopriamola insieme

L'ombelico di Venere

Le antiche origini del tortellino sono intrise di racconti e leggende, e  chiamano in causa personaggi storici e divinità. Tra queste Venere, perché il prodotto avrebbe preso origine dalla forma del suo ombelico. Un'antica  leggenda fa risalire  tutto all’episodio della 'Secchia Rapita', sfociato in una delle grandi battaglie del Medioevo, quella del 1325 tra Bologna e Modena.

La causa scatenante fu proprio il furto di un secchio tarlato. Seguendo la narrazione del poeta modenese Alessandro Tassoni nel 1624, poi ripresa nell’800 da Giuseppe Ceri, alla battaglia avrebbero preso parte, parteggiando per i modenesi, anche le divinità Venere, Bacco e Marte.

Dopo aver passato la notte in una locanda a Castelfranco, Venere fu sorpresa completamente nuda dal proprietario che andò a svegliarla. L’uomo, ammaliato da tanta bellezza, tentò di riprodurne le fattezze, nello specifico dello splendido ombelico, con un fazzolettino di pasta.

Vista la disputa per la paternità del tortellino tra le due città emiliane di Modena e Bologna, non è di certo un caso che Ceri collochi la nascita della pietanza proprio a Castelfranco, comune al confine tra le due province.

Sasso Marconi e la leggenda del Fosso del Diavolo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento