Accadde oggi: Palazzo Malvezzi fu venduto dal marchese De' Medici

L'immobile fu restaurato nel 2017-18, e fu fatto costruire dalla vedova di Giovanni di Bartolomeo Malvezzi, Paola di Antonio Maria Campeggi

Il 9 giugno del 1931 la Provincia di Bologna acquistò Palazzo Malvezzi dal marchese Aldobrandino Malvezzi De Medici, ed è collocato in via Zamboni 13. Oggi è sede della Città Metropolitana di Bologna.

L'avvio della sua costruzione risale al 1560 dopo, quando che l'omonima famiglia commissionò all'architetto Bartolomeo Triachini la progettazione. La nuova residenza venne eretta su un'ampia area dove già esistevano immobili di proprietà della famiglia senatoria.

L'immobile fu restaurato nel 2017-18, e fu fatto costruire dalla vedova di Giovanni di Bartolomeo Malvezzi, Paola di Antonio Maria Campeggi.  Al piano 'nobile' è ancora possibile  ammirare gli arredi originali di metà XIX secolo.

Fonte Città Metropolitana di Bologna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

  • Pene rotto sul set di un film porno. Siffredi "Punture per 'durare' solo sotto tutela medica"

Torna su
BolognaToday è in caricamento