Accadde oggi: Palazzo Malvezzi fu venduto dal marchese De' Medici

L'immobile fu restaurato nel 2017-18, e fu fatto costruire dalla vedova di Giovanni di Bartolomeo Malvezzi, Paola di Antonio Maria Campeggi

Il 9 giugno del 1931 la Provincia di Bologna acquistò Palazzo Malvezzi dal marchese Aldobrandino Malvezzi De Medici, ed è collocato in via Zamboni 13. Oggi è sede della Città Metropolitana di Bologna.

L'avvio della sua costruzione risale al 1560 dopo, quando che l'omonima famiglia commissionò all'architetto Bartolomeo Triachini la progettazione. La nuova residenza venne eretta su un'ampia area dove già esistevano immobili di proprietà della famiglia senatoria.

L'immobile fu restaurato nel 2017-18, e fu fatto costruire dalla vedova di Giovanni di Bartolomeo Malvezzi, Paola di Antonio Maria Campeggi.  Al piano 'nobile' è ancora possibile  ammirare gli arredi originali di metà XIX secolo.

Fonte Città Metropolitana di Bologna

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento