← Tutte le segnalazioni

Altro

Gli interventi del Consigliere Regionale Marchetti sul gruppo Facebook "Sei Di Imola se..."

Salve,
siamo un gruppo di cittadini di Imola membri del gruppo Facebook "Sei di Imola se...": vorremmo rendere pubblica, dal momento che il gruppo è chiuso, la situazione incresciosa che spesso si viene a creare a causa degli interventi polemici del Consigliere Regionale dell'Emilia Romagna Daniele Marchetti, nostro concittadino e quindi membro a pieno diritto del gruppo.
A nostro parere però il Consigliere utilizza il gruppo con intenti politici che nulla hanno a che fare con la vita della nostra cittadina, o meglio con il chiaro intento di fare propaganda politica.
Il Consigliere non è nuovo a queste "uscite": già in precedenza ad esempio aveva invitato i concittadini a mettere "mi piace" a una sua pagina Facebook a sostegno dell'Autodromo, trattando in malo modo chi gli faceva notare che forse non era questo il modo migliore di promuovere le sue iniziative.

In particolare ci ha colpiti l'ultimo intervento che alleghiamo in screenshot, nel quale Marchetti chiede la chiusura del Centro Islamico Imolese.
Seguono come potete immaginare commenti a favore (alcuni veramente razzisti) e prese di posizione indignate di molti utenti ai quali Marchetti, che in teoria dovrebbe rapresentare tutti, risponde in maniera piccata e ai limiti della maleducazione.

Ci chiediamo, indipendentemente dalle nostre opinioni personali su queste questioni, che motivo abbia il Consigliere Marchetti di utilizzare con questi scopi un gruppo dedicato ai ricordi, aneddoti e segnalazioni varie, alcune stupide, ma appunto è un gruppo Facebook dedicato allo svago degli imolesi.

 

Alcuni Cittadini e Utenti Facebook di Imola

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di stefano
    stefano

    sembra che qualsiasi cosa dica Marchetti abbia un secondo fine; quelli menzionati non fanno parte della vita e dei problemi di Imola forse?

  • Ma smettiamola di fare i finti tonti. Quel gruppo da quando è nato parla di Imola e di quello che accade a Imola. Marchetti non ha usato simboli politici e nemmeno il nome del suo partito. da libero cittadino non può fare un post? E se lo avesse fatto mettere da un falso profilo? E perché nessuno ha lamentato l'intervento tra i vari commenti di una segretaria di partito? Quanta fuffa in questa sterile polemica.

Segnalazioni popolari

Torna su
BolognaToday è in caricamento