← Tutte le segnalazioni

Eventi

Misteriosi assassini e prelibate specialità

Via Rialto, 19 · Centro Storico

Il terzo appuntamento con la rassegna cinematografica "Sequenze di gola" si è svolto martedì 22 marzo e ha visto partecipe un pubblico molto folto, che ha gradito in particolar modo il film proiettato. Qualcuno sta uccidendo i più grandi cuochi d'Europa è un film di Ted Kotcheff del 1978 non solamente composto da una trama poliziesca ornata di piatti cucinati da chef stellati e altre prelibatezze, ma anche capace di coinvolgere lo spettatore nell'intrigo.

Questa pellicola, mai distribuita in DVD o VHS in Italia e perciò recuperata da Piero Matteini nell'archivio privato di Bruno Boschetto perché potesse essere proiettata nuovamente in sala, è stata adattata dal romanzo giallo scritto da Nan e Ivan Lyons e intitolato Cadaveri su piatti di classe. La narrazione è avvolta da un alone di mistero in maniera costante, nonostante sia interrotta a momenti dalla vicenda amorosa dei due protagonisti, Robby e Natasha.

La successione degli omicidi segue un modello ispirato alla legge del contrappasso e il film va avanti grazie a un ritmo sostenuto della narrazione e degli eventi che si susseguono senza intervalli né noiose pause. Sono proprio questa dinamicità e irriverenza che si contrappongono e mettono in risalto le qualità comiche del film: le battute di Max Vandenberg intervengono senza tregua, mentre la comicità è sottile ma chiara e abbastanza esplicita.

Alla fine della proiezione, il pubblico ha potuto degustare il vino Pignoletto dell'Azienda Agricola Tizzano e partecipare all'aperitivo allestito da Italy Food Nest. La rassegna "Sequenze di gola" è organizzata dal dipartimento SDE dell'Alma Mater e da Emil Banca, inoltre è patrocinata dall'Accademia Italiana di Cucina - Delegazione di Bologna.

Ricordo ai lettori che l'ultimo appuntamento con la rassegna si terrà mercoledì 30 (e non martedì), sempre alle ore 18:30, presso il Cinema Rialto con la proiezione del documentario sulla tradizione culinaria peruviana Il DNA del Ceviche, diretto da Orlando Arraigada.

di Martina Belcecchi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BolognaToday è in caricamento