Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mascherine e distanziamento sociale: così riparte anche il City Red Bus in città

La mascherina è obbligatoria per adulti, e bambini dai 7 anni in su

 

A partire da sabato 23 maggio, tornano operativi alcuni dei servizi di City Red Bus: adulti e bambini potranno serpeggiare tra le vie di Bologna e all’interno dei Giardini Margherita a bordo dei simpatici trenini turistici, in totale sicurezza e nel pieno rispetto di tutte le procedure sanitarie anti  Covid-19.

Giardini Margherita

All’interno dei Giardini Margherita sarà operativo il CityBo Express, il trenino con motorizzazione elettrica, per un percorso interno di 15 minuti al costo di 3 euro (gratuito per disabili). Corse disponibili dalle 10.30 alle 12.45 e dalle 15.00 alle 18.45.

San Luca

Sulla linea di San Luca Express, sarà invece operativo il treno rossoblù al prezzo di 6 euro, con partenza da Piazza Maggiore, arrivo alla Basilica e rientro in Piazza Maggiore dopo circa un’ora. Ticket intero 10 euro,  ticket ridotto a 5 euro  per bambini dai 6 ai 10 anni, disabili e accompagnatore (a testa); 3 euro per bambini da 0 a 5 anni. Alle 9:55 prima corsa in partenza da Piazza Maggiore, ultima corsa alle 17:30.

I percorsi saranno svolti nelle giornate di venerdì, sabato e domenica. I biglietti si potranno acquistare on line oppure al capolinea presso il personale di bordo.

Prima di salire, verranno fornite dal personale di City Red Bus tutte le indicazioni sulle procedure da rispettare per effettuare il tour in piena sicurezza; occorrerà indossare la mascherina dai 7 anni in su.

“E’ stato un periodo difficile per tutti”, sottolinea il Presidente di City Red Bus Paolo Bonferroni “ma siamo felici che si stia tornando gradualmente alla normalità; la nostra città ne ha bisogno, e credo che vedere il trenino passare per le vie di Bologna possa restituire a tutti un po’ di sorriso. Ci siamo adoperati per adottare tutte le tutele sanitarie obbligatorie e ne abbiamo anche inserite altre, perché i passeggeri si sentano sicuri e possano divertirsi in serenità a bordo dei nostri mezzi”.

Per tutte le informazioni si può consultare il sito web www.cityredbus.com o inviare una mail  info@cityredbus.com.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento