Nazionale Under 16, tra gli azzurrini anche un giovanissimo del Bologna

E' Mattia Motolese, originario di Taranto ma trapiantato sotto le Due Torri

Da Taranto al Bologna e di nuovo in nazionale. Il Bologna fc continua a dimostrarsi capace di cogliere e coltivare talenti, una sua giovane promessa, Mattia Motolese, è stata chiamata in nazionale under 16.

Il giovane difensore è stato nuovamente chiamato a comporre la rosa degli azzurrini. In programma una doppia amichevole contro l’Ungheria martedì 26 e giovedì 28 novembre a Telki.

Il Bologna fc si congratula attraverso il suo sito per questo giovane giocatore che si cimenterà in un terreno internazionale, che lo arricchirà di esperienze che sicuramente gli saranno utili in futuro e lo miglioreranno come giocatore.

Motolese inoltre aveva già fatto parte degli azzurrini per il torneo Val de Marne il mese scorso concluso al primo posto davanti a Russia, Belgio e Francia. Questo ragazzo del 2004 cominciò a giocare a calcio all’età di 9 anni per la stella azzurra Lizzano nella sua città natale in Puglia, vicino a Taranto per poi indossare la casacca Cryos fino all’agosto scorso quando fu chiamato a giocare sotto le due torri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

Torna su
BolognaToday è in caricamento