Bologna-Sampdoria 3-0 | La parabola di Pulgar è la sorpresa più bella di Pasqua

Prima della mezzora Dzemaili fa gol ma il Var lo annulla. Nella ripresa, però, arriva la rete con un po' di fortuna. Pulgar poi raddoppia. Orsolini chiude i giochi

Il Bologna vince 3 a 0 contro la Sampdoria nel match della 33^ giornata di Serie A. La prima chance, al 12', è per Quagliarella: destro a giro che supera la barriera imbastita da Skorupski, perdendosi oltre la linea laterale. Al 20' Danilo svetta nell'area piccola sugli sviluppi del calcio d'angolo, ma impatta male: pallone che finisce alto di diversi metri sopra la traversa.

Al 24' occasione sprecata clamorosa dal Bologna. Orsolini arma il mancino dal limite, non trattiene Audero, sulla ribattuta Soriano spreca da pochi passi calciando a lato con il destro. Al 30' Dzemaili segna ma il Var annulla. Al 34' ci prova Orsolini: traiettoria indirizzata verso il secondo palo, vola Audero, che schiaffeggia il pallone sul fondo. Poco dopo, invece, è ancora Soriano a sprecare. 

Le pagelle di Bologna-Sampdoria

Squillo Samp al 45': cross da destra di Sala, Quagliarella accorcia e gira con il destro di controbalzo. Palla che finisce alta sopra il montante. Al 54' il Bologna passa con un gollonzo. Audero devia sulla traversa il piazzato di Pulgar, poi un'indecisione con Tonelli, che nel tentativo di proteggere l'uscita dell'estremo difensore dall'agguato di Sansone tocca per ultimo la sfera, che gonfia il sacco. E' 1 a 0. 

Al 69' arriva il 2 a 0. Punizione da posizione defilatissima di Pulgar: il cileno va direttamente in porta e toglie le ragnatele dall'incrocio con un destro a giro che Audero può soltanto sfiorare. La Samp nel finale ci prova ma il Bologna resiste. Nel finale, però, è Orsolini a fare gol grazie ad una papera di Orsolini: 3 a 0. Tre punti d'oro per la salvezza.

Il tabellino di Bologna-Sampdoria

Bologna (4-3-3): Skorupski 6; Mbaye 6, Danilo 6, Lyanco 6, Krejci 6; Dzemaili 6,5 (76' Poli 6), Pulgar 6,5, Soriano 5,5; Orsolini 7, Palacio 5,5, Sansone 5,5. Panchina: Da Costa, Nagy, Mattiell, Donsah, Helander, Edera, Destro, Svanberg, Calabresi, Falcinelli. Allenatore: Mihajlovic
Sampdoria (4-3-1-2): Audero 4; Sala 6, Tonelli 5, Andersen 6, Murru 6 (80' Jankto sv); Praet 6, Ekdal 6,5, Linetty 6 (67' Caprari 6); Ramirez 5,5 (58' Saponara 6); Quagliarella 6, Defrel 5,5. Panchina: Rafael, Vieira, Barreto, Colley, Sau, Tavares, Bereszynski. Allenatore: Giampaolo. 
Marcatori: aut. Tonelli (B), Pulgar (B), Orsolini (B)
Ammoniti: Murru (S), Orsolini (B), Soriano (B), Tonelli (S), Tonelli (S)
 

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento