Calciomercato Bologna, rivoluzione per la porta rossoblu

Emiliano Viviano e Cristiano Lupatelli hanno le valigie pronte. Ecco allora che i rossoblu hanno deciso di prendere Dejan Stojanovic e puntare su Jean Francoise Gillet. Vicino anche Marek Cech

Emiliano Viviano e il Bologna sono sempre più lontani. Con l'Inter non si trova una soluzione e il rischio buste è alto. Oggi Walter Sabatini, ds della Roma, ha incontrato i dirigenti felsinei per rilanciare l'offerta su Gaston Ramirez e avere informazioni su Viviano: i giallorossi vorrebbero rilevare la metà dei rossoblu.  Secondo il 'Times' sul 25enne portiere ci sarebbe anche l'Arsenal, a caccia da tempo di un estremo difensore di sicuro affidamento. I Gunners, però, starebbero pensando anche a Craig Gordon, numero 1 del Sunderland. Salvatore Bagni si sta tutelando comprando Dejan Stojanovic, portierino macedone classe 93 dell'Under 21. Il giocatore è stato pagato 30 mila euro ma per ingaggiarlo ufficialmente bisognerà aspettare luglio, quando il portiere macedone compirà 18 anni. Su di lui, nei mesi scorsi, avevano messo gli occhi diversi club italiani, tra cui l’Inter, ma anche Parma e Sampdoria. Stojanovic però verrebbe in Emilia a fare il secondo, vista l'imminente partenza di Cristiano Lupatelli destinazione Genoa. Chi sarà allora il titolare? Le ultime indiscrezioni danno molto calda la pista che porterebbe a Jean Francoise Gillet. Guido Angelozzi, ds del Bari, ha confermato la trattativa che porterebbe l'estremo difensore belga in rossoblu: "Abbiamo ricevuto una richiesta dal Bologna, con cui c'è già stato un primo contatto''. Nel frattempo il Bologna avrebbe già preso il sostituto di Matteo Rubin, per il quale il Torino avrebbe avanzato una richiesta irrinunciabile. Sarà Marek Cech, giocatore slovacco che ha militato nell'Inter Bratislava, nello Sparta Praga, nel Porto e nel West Bromvich oltre ad aver indossato la maglia della sua nazionale 42 volte realizzando 5 reti, il nuovo esterno a disposizione di mister Pierpaolo Bisoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 29 marzo: contagi +736, altri 99 morti

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento