Volley: la Vtb Bologna Network campione provinciale U18

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Come sempre, il risultato non era scontato. Anche se il VTB Bologna Network partiva da favorito, riconfermarsi sentendo il peso delle aspettative è sempre più difficile che sorprendere gli avversari e il pubblico con un exploit. E le ragazze di coach Roberto Genitoni, ormai, sull’effetto sorpresa non possono più contare, essendo la formazione campionessa provinciale U16 del 2018. Nonostante la stanchezza che avrebbe potuto fiaccare braccia e gambe delle giocatrici, dopo aver il match di Serie D disputato soltanto il giorno prima, le ragazze dell’U18 Pontevecchio si sono riconfermate: campionesse provinciali FIPAV con un secco 3:0 ai danni dello Studio Montecchi CLAI Imola. E così, sul campo di Castel Maggiore, per la Pontevecchio Bologna Volley è arrivata la ciliegina sulla torta al termine di una stagione da incorniciare in cui, per il terzo anno consecutivo, il team amaranto U18 è approdato alla finalissima del campionato provinciale FIPAV. Della formazione composta da Alessandra Gobbi, Irene Sicbaldi, Emma Pagano, Elena Casanova, Lucia Venturi, Anna Martina Sansone, Rebecca Minghetti, Francesca Trombetta, Emma Angelini, Beatrice Nipoti, Beatrice Monti, Camilla Malossi e Alice Verde ha colpito la solidità: mai in affanno e mai in difficoltà, l’esito del match non è mai apparso in bilico. A premiare le giocatrici allenate da Roberto Genitoni, coadiuvato da Simone Pentelico, sono stati il sindaco di Castel Maggiore, l’assessore allo sport di Castel Maggiore e il presidente del comitato provinciale FIPAV, Andrea Cappelletti. Ma le soddisfazioni di giornata non finiscono qui! Per il numero 9 del VTB Bologna Network, Rebecca Minghetti, è arrivato anche il prestigioso riconoscimento di miglior giocatrice della final four 2019.

Torna su
BolognaToday è in caricamento