Pedone in galleria, mattinata di ritardi per i treni ad alta velocità Bologna-Firenze

Si registrano attese fino a 80 minuti. Convogli deviati sulla vecchia linea di superficie

Treni fermi in galleria e altri dirottati in superficie. Mattinata di ritardi sulla linea AV Firenze – Bologna, rallentata dalle 8.45 per l’indebita presenza di persone sui binari a Firenze Castello. La situazione è tornata regolare alle 10.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I convogli deviati sulla linea convenzionale hanno subìto ritardi fino a 30 minuti, mentre quelli fermi in tratta hanno accumulato ritardi fino a 80 minuti. Dalle 8.45 la circolazione ferroviaria era rallentata per "l’indebita presenza di persone sui binari a Firenze Castello" uno di questi segnalato in galleria. Le ricerche della Polfer sono poi risultate negative.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

  • Coronavirus, A Bentivoglio le maschere da snorkeling diventano respiratori e protezione per i medici

Torna su
BolognaToday è in caricamento