Dl Sicurezza: cosa prevede la legge voluta dal Ministro Salvini

Introduce una serie di novità in materia di immigrazione e protezione internazionale, di sicurezza pubblica e di prevenzione e contrasto al terrorismo e alla criminalità mafiosa.

Il Dl Sicurezza, voluto dal Ministro dell'Interno Matteo Salvini ed entrato in vigore il 5 ottobre 2018, introduce una serie di novità in materia di immigrazione e protezione internazionale, di sicurezza pubblica e di prevenzione e contrasto al terrorismo e alla criminalità mafiosa.

Cosa cambia 

1) Centri di permanenza: prevede il raddoppio dei tempi di trattenimento nei Centri di permanenza per il rimpatrio per i migranti, che passa da 90 a 180 giorni. 

2) Permessi di soggiorno: abrogazione dei permessi di soggiorno per motivi umanitari, vengono sostituiti da permessi per meriti civili o per cure mediche o se il Paese di origine vive una calamità naturale.

3) Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati): continuerà ad esistere solo per i richiedenti protezione umanitaria e per i minori accompagnati.

Il dl prevede, inoltre, l'ampliamento dei reati che provocano la revoca del permesso di rifugiato (violenza sessuale, spaccio di droga, violenza a pubblico ufficiale).

4) Daspo: estensione del 'daspo' ai sospettati di terrorismo internazionale e ad aree quali mercati e fiere.

5) Cittadinanza: Si ampliano i termini (da 2 a 4 anni) per l'istruttoria della domanda di concessione della cittadinanza, che verrà concessa solo se si conosce l'italiano.

Revoca per i colpevoli di reati con finalità di terrorismo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Traffico illecito di rifiuti: scoperta una discarica abusiva a Budrio

  • Cronaca

    La mappa della criminalità a Bologna: "Reati zona per zona, monitorati da uno speciale database"

  • Cronaca

    Inseguimento a Santa Viola, volante blocca auto: tentata fuga fallita, un arresto

  • Cronaca

    Loiano, assalto alla Coop:rubata la cassaforte

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla via Emilia: morto a 26 anni Luca Trevisani

  • Rapina alla Coop di Loiano: fanno irruzione e portano via l'incasso

  • Si masturba davanti ai bambini a scuola, maniaco seriale arrestato in flagranza

  • Anzola: fermano una prostituta e scoprono che è minorenne

  • Molesta e picchia la collega sul posto di lavoro: in manette 57enne

  • Movimento nel garage condominio: trovata con borsone pieno di armi

Torna su
BolognaToday è in caricamento