Hera: 100 addetti a disposizione dei cittadini anche la notte di Capodanno

Come tutte le notti e tutti i giorni festivi, saranno a disposizione dei cittadini per garantire servizi primari, accogliere le segnalazioni e intervenire in caso di guasti alle reti

Con una media di circa 200.000 chiamate l’anno, Hera garantisce 24 ore su 24 continuità e sicurezza nell’erogazione dei servizi. Nel 2013 ha svolto circa 100.000 interventi su chiamata, di cui 32.000 nel Bolognese. Lo scrive l'azienda in un comunicato stampa, dove tira le somme dell'anno che sta per finire, e che vedrà proprio la notte dei Capodanno circa 100 addetti disponibili.

Come tutte le notti e tutti i giorni festivi, saranno a disposizione dei cittadini per garantire servizi primari, accogliere le segnalazioni e intervenire in caso di guasti alle reti. Si calcola che, tra Telecontrollo, squadre di Pronto Intervento e personale in reperibilità, gli addetti disponibili su tutto il territorio servito da Hera, la notte di Capodanno, saranno circa un centinaio.

I NUMERI DEL 2013. Nel 2013 svolti circa 100.000 interventi su chiamata, di cui 32.000 nel bolognese. Da inizio anno sono giunte ai centralini circa 200.000 chiamate per i servizi gas, acqua, teleriscaldamento, fognature e depurazione, cui vanno sommate circa 22.500 chiamate per il servizio di energia elettrica e altre 20.000 circa per i servizi di illuminazione pubblica e semafori nei comuni in cui essi sono gestiti da Hera Luce. Su tutto il territorio servito dal Gruppo sono stati effettuati circa 100.000 interventi per i servizi gas, acqua, teleriscaldamento, fognature e depurazione, ai quali ne vanno sommati circa 2.900 per il servizio energia elettrica e 19.335 per i servizi gestiti da Hera Luce.

Segnalazioni. Al Pronto Intervento non giungono solo chiamate per le emergenze: molti cittadini telefonano semplicemente per fare segnalazioni, su ciascuna delle quali Hera svolge verifica in tempi rapidi, o anche soltanto per chiedere informazioni o consigli riguardo a piccole emergenze domestiche dovute agli impianti interni alle abitazioni, che tuttavia non sono di competenza di Hera.

Inumeri per chiamare il pronto intervento Hera sono: 800.713.666 per il gas; 800.713.900 per acqua, fognature e depurazione, 800.713.699 per teleriscaldamento; 800.999.010 per energia elettrica.
Nei comuni in cui il servizio di illuminazione pubblica e semafori è gestito da Hera Luce, il numero per le segnalazioni è 800.498.616.
Tutti i numeri Hera per i servizi di pronto intervento sono gratuiti e attivi 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno. E’ importante fare riferimento a questi numeri gratuiti, e averli sempre a portata di mano, ai fini della sicurezza del servizio e per assicurare i consueti canoni di qualità ed efficienza nella risposta del Pronto Intervento. I numeri sono riportati all’interno di ogni bolletta, sul sito www.gruppohera.it e sugli elenchi telefonici delle pagine bianche.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento