Terme Acquabios: le terme di Minerbio

Inaugurate il 2 marzo le Terme Acquabios con la nuova fonte termale bicarbonato-alcalino-solfurea a Minerbio (BO).

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Anche la "bassa" bolognese avrà le sue terme: dal 2 marzo infatti, dopo l'autorizzazione del Ministero della Salute che ne ha certificato le qualità terapeutiche, il centro Acquabios di Minerbio (BO) sfrutta la nuova fonte termale bicarbonato-alcalina-solfurea e diventa ufficialmente Terme Acquabios. Il quinto e più recente dei centri del Mare Termale Bolognese costituirà insomma un vero vanto per il territorio fra Bologna e Ferrara, i cui cittadini potranno avere comodamente a disposizione tutti i benefici di salute e benessere delle terme:

  • riabilitazione attiva e passiva in piscina termale e in palestra
  • prevenzione e cura di tutte le forme di dolore acuto e cronico (artrosi, lombalgie, cervicalgie, gonalgie…) con protoccoli personalizzati
  • prevenzione e cura delle alterazioni circolatorie (ipertensione, cellulite, edemi, artesiosclerosi…), grazie alla natura delle acque e ai diversi gradienti termici delle stesse
  • cura dell'obesità e della sindrome metabolica con diete personalizzate, bagni termali e pacchetti specifici
  • benessere termale con corsi fitness in abbonamento e personale medico per la valutazione dei progressi
  • bellezza e cura del corpo attraverso protocolli personalizzati, training fisico mirato, chaise-longue termoterapica e trattamenti di medicina estetica termale

Sarà attivo inoltre un nuovo reparto inalatorio per aerosol, humage, inalazioni.

L'acqua termale bicarbonato-alcalina-solfurea che alimenta le Terme Acquabios ha una genesi antica centinaia di anni, con un bacino di alimentazione remoto (parte dal medio Appennino tosco-emiliano) che lentamente si arricchisce di oligoelementi e le conferisce il caratteristico colore giallo chiaro.

Il Ministero della Salute con due decreti ha affermato questa acqua termale benefica per la pelle e per la cura di artrosi e reumatismi.

I più letti
Torna su
BolognaToday è in caricamento