Guasto passaggio a livello Casalecchio: treni in ritardo o soppressi, pendolari infuriati

Ritardi e soppressioni per i treni della linea Porrettana a causa del guasto tra a Sasso Marconi e Casalecchio. I comitati: "Vergognoso"

Non c'è pace per la linea ferroviaria Porrettana, tra le più utilizzate della regione. Treni spesso in ritardo e stracolmi con tanto di denunce da parte di un Comitato ad-hoc che puntualmente, tramite un attivo gruppo Facebook, riporta ogni giorno disservizi o guasti, così da informare gli altri pendolari che dall'Appennino "scendono" a lavorare in pianura (GUARDA IL VIDEO).

Ci si mettono anche i guasti. Questa mattina è andato in tilt il passaggio a livello tra Sasso Marconi e Casalecchio che ha causato grande confusione, con ritardi e soppressioni di alcune corse. Il guasto è stato riparato intorno alle ore 8.15, ma ormai tanti lavoratori-pendolari avevano dato per perso il "timbro-cartellino" in orario.

I treni Bologna-Porretta e ritorno erano già in ritardo nella primissima mattina di 30 minuti e quello dopo di quasi 40: confusione e cancellazioni hanno fatto infuriare ancora una volta i pendolari che li giudicano "Vergognosi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

Torna su
BolognaToday è in caricamento