VIDEO| Pilastro, sfratto rimandato in via Casini. L'inquilino:'Il Comune ci dia una mano'

Sul posto una decina di Asia-Usb, mediatori tra la polizia e gli inquilini morosi che solo in un secondo momento, e senza i poliziotti, hanno permesso all'ufficiale giudiziario e al medico di entrare

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sfratto rimandato al Pilastro. L'ufficiale giudiziario e la Polizia hanno rinviato al 13 novembre per una situazione di fragilità sociale e anche sanitaria. 

Sotto il palazzo alcuni militanti ASIA - USB che hanno dato man forte agli inquilini, una mamma, un figlio maggiorenne e il compagno della donna: 'Nel frattempo gli assistenti sociali si faranno carico della situazione, come anche il centro di salute mentale - ha detto a Bologna Today Federico Serra di Asia - l'unico assente, il Comune".

Serra racconta che l'appartamento popolare sotto sfratto è stato venduto all'asta a privati: "E' un problema politico che però ci troviamo ad affrontare senza la plitica, ma solo cone le Forze dell'ordine". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • E quello che ha comprato la casa per andarci ad abitare? ?

  • Morosi...ovvero non pagano...e allora porc@ miseria che diritto hai di occupare (perché se non paghi stai occupando) un immobile di proprietà altrui? Io resto schifato sia dai morosi che dai fancazzisti che li difendono, anche perché spesso questi ultimi sono figli di papà che non avranno mai problemi economici in vita loro e si possono permettere di non fare un bel nulla nella loro vita perché hanno il coolo parato da papino e dai suoi soldi...

    • Ma ché cavolo dici, io conosco quella gente, e non e affatto per morosità! Io giornale ha scritto "morosi" perché non conosce la storia di quella gente! Quindi prima di parlare, pensa cosa ci puo stare dietro, perché la storia e davvero terribile di quella famiglia!

      • E' casa loro? NO. E' di qualcuno che li ha sfrattati (legalmente)? Sì. Hanno il diritto di occupare un immobile altrui, il cui LEGITTIMO proprietario ha diritto di disporre a proprio piacimento? NO. Di cosa stiamo parlando?

        • Tralasciando perdere il caso in questione che non conosco, quindi se un nucleo finisce in morosità per problemi seri come puo' essere perdita di lavoro o salute (e parlo di casi veri) bisogna schifarci come dice lei o cercare di dare una mano con servizi funzionanti? In cui dovrebbe intervenire il comune...stesso comune che pero' è solerte nel prendere. Si puo' finire in morosità per molti motivi e senza volerlo. Un conto è occupare un posto intenzionalmente, un altro è avere problemi seri senza un aiuto concreto

  • In caso come questo il Primo Cittadino o il suo rappresentante doveva esserci e trovare una soluzione, sicuramente sarebbe stato un gesto nobile di solidarietà che avrebbe seminato consensi, agendo invece come hanno fatto, è stata alimentata la Sfiducia nelle Istituzioni.

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Bimbo caduto al Carnevale, il testimone: "Ho visto tutta la scena. Devastante" - VIDEO

  • Cronaca

    Drammatico incidente alla sfilata di Carnevale | VIDEO

  • Cronaca

    Bimbi morti caduti dal palazzo la testimonianza del vicino | VIDEO

  • Cronaca

    Bimbi precipitano e muoiono, i rilievi della Scientifica | VIDEO

Torna su
BolognaToday è in caricamento