rotate-mobile
Animali

Capodanno 2021: come tutelare i pet dallo stress dei fuochi d'artificio

I fuochi d’artificio della notte di Capodanno rappresentano una forte fonte di stress per i nostri amici animali. Scopriamo come proteggerli

Capodanno si avvicina e mentre noi pensiamo al menù del cenone, c’è chi è già pronto con i fuochi d’artificio. Quest’ultimi però possono spaventare i nostri amici animali, poiché sono improvvisi e molto rumorosi.

Oltre alla paura, possono essere anche un’enorme fonte di stress e avere ripercussioni anche dal punto di vista psicologico; come? Causando panico, ansia e insicurezza e nei casi più gravi, soprattutto in presenza di animali selvatici, possono perdere la vita e causare incidenti nel tentativo di fuggire o nascondersi dal rumore assordante.

Perché evitare i fuochi d’artificio

E’ necessario prestare attenzione durante la notte di Capodanno, e sarebbe meglio evitare di usare i fuochi d’artificio non solo perché il suono spaventa i nostri amici a 4 zampe, ma anche perché i detriti che lasciano dopo l’esplosione possono essere tossici e pericolosi.

I fuochi d’artificio sono occasionali, intermittenti e il loro rumore è incostante, per cui è molto difficile che gli animali si abituino a questo tipo di suono, che può anche causare problemi al loro udito. I pet, inoltre, sono sensibili a questi rumori forti e improvvisi che possono aumentare il loro battito cardiaco e la frequenza respiratoria, provocando nei casi più gravi anche un infarto.

Regalare un animale a Natale è davvero una buona idea?

Come tranquillizzare gli animali domestici

Chi convive con un animale domestico, sa benissimo che durante la notte di Capodanno i pet possono essere più stressati e nervosi proprio a causa dei fuochi d’artificio. Ad esempio, i gatti tenderanno a nascondersi per la paura, mentre i cani potranno sentirsi stressati e spaesati. Questo può generare in loro forte insicurezza e timore anche nei confronti di altri suoni improvvisi, come i tuoni durante un temporale.

Allora come fare per tranquillizzarli? Ecco alcuni consigli utili:

  • stai in casa e chiudi le finestre e le tapparelle, per cercare di attutire il frastuono.
  • accendi la radio o la televisione per “coprire” il rumore degli spari e far sentire al pet suoni a lui più familiari.
  • non uscire per la passeggiata serale in prossimità dell’inizio dei fuochi, meglio uscire molto prima.
  • distrai il pet con odori familiari e, soprattutto, con i suoi snack preferiti.
  • mostrati calmo e rilassato, perché infonderai in Fido un senso di tranquillità.
  • se il pet è molto spaventato lascia che si nasconda in un posto di casa in cui si sente particolarmente al sicuro e rilassato. Ad esempio, puoi creare una sorta di “rifugio” temporaneo usando cuscini e coperte.

cane-paura-fuochi-capodanno-2

Cosa non fare durante i festeggiamenti di Capodanno

Tra le cose da non fare, invece, ti consigliamo di evitare di rassicurate il pet e di accarezzarlo, perché questo comportamento può avere l’effetto opposto: non lo farà sentire al sicuro, bensì si sentirà molto più agitato e in pericolo perché capisce che c’è qualcosa che non va.

Un altro consiglio, da attuare solo se l'animale è fortemente agitato e implacabile e, soprattutto, sotto consiglio del veterinario riguarda i tranquillanti.

E’ importante sapere che occorre usarli solo in casi estremi ed esclusivamente sotto controllo medico, evitando assolutamente il fai da te; inoltre, ricorda che la maggior parte dei sedativi non allevia lo stress bensì limita solo i movimenti dell’animale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno 2021: come tutelare i pet dallo stress dei fuochi d'artificio

BolognaToday è in caricamento