Biglietto con lo smartphone, l'App di Tper premiata a Cannes

Il “Best Customer Service Award” conferito alla presidente Giuseppina Gualtieri durante Trustech, la fiera delle tecnologie digitali

L’app Muver è stata premiata ieri sera a Cannes in occasione delle giornate dedicate a Trustech, la fiera delle tecnologie digitali, come miglior progetto a livello internazionale realizzato nel campo della bigliettazione elettronica.

Il “Best Customer Service Award” premia i servizi a maggior valore per l’utente: Muver consente per la prima volta in Italia l’interoperabilità su base regionale nell’acquisto e convalida dei titoli di viaggio tramite smartphone.

Questa, in sintesi, la motivazione del premio aggiudicato all’app progettata da Tper e prodotta in partnership dalle quattro aziende di trasporti pubblici emiliano-romagnole Tper, Seta, Start e Tep, integrata con il sistema regionale MiMuovo.

La terna dei finalisti era stata annunciata nella mattinata di ieri da Calypso Networks Association, l’ente di riferimento internazionale che promuove lo standard della bigliettazione elettronica basata sulle carte a microchip che utilizzano sistemi di bigliettazione e validazione elettronici. La Presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri, insieme all’ingegnere Mirco Armandi, responsabile Ict, hanno ricevuto il premio dalle mani di Philippe Vappereau, CEO di Calypso Networks Association.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Divieto spostamenti Natale, Bonaccini: "Rischia di isolare chi vive in un piccolo comune"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Covid, a Natale tutte le regioni in zona gialla? Bonaccini: "Aprire anche bar e ristoranti"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento