menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Galliera sotto l'albero, la campagna di chi ama il cinema a sostegno della piccola sala: "Da soli non ce la facciamo, insieme sì"

Lo stop forzato incide sulla stabilità economica del piccolo cinema indipendente. Così si è deciso di chiedere una mano a chi il cinema lo ama. Lo spot di presentazione del progetto solidale? Con i volti della platea

Cinema sotto l'albero di Natale. Così la crisi del settore dovuta allo stop imposto dalla cavalcata del coronavirus ingegna il piccolo cinema indipendente Galliera della Bolognina, che chiede aiuto lanciando un'iniziativa solidale.

Al via oggi una campagna crowdfunding, sulla piattaforma www.ideaginger.it, che servirà a raccogliere fondi per coprire i costi legati a nuovi progetti e opere di ristrutturazioni e ammodernamento.

"Indipendentemente dalla nostra volontà - spiegano dal cinema - il Covid-19 è riuscito a interrompere la tradizione a cui tutti siamo più affezionati: trascorrere il periodo pre-festivo, il Natale e il post-Natale tutti insieme al Cinema, davanti al Grande Schermo. Le nostre porte, finora sempre aperte saranno purtroppo, fisicamente chiuse ancora per un po’:- ma sarà per una giusta causa".

L'idea salva-cinema dalle sale bolognesi: "Un abbonamento che dura 100 anni" 

"Stop per covid, incide sulla stabilità economica della nostra piccola sala"

"Come è facile immaginare - sottolineano dal cinema- lo stop forzato del nostro lavoro dal 24/02/2020 incide sulla stabilità economica della nostra piccola sala. I lavori di ristrutturazione che avremmo portato avanti nei prossimi 10 anni sono stati anticipati per rendere lo spazio del Cinema Galliera, figoso, certo, ma soprattutto sicuro: in modo che appena sarà possibile riaccendere la lampada del proiettore tutti possano sentirsi più curiosi e sereni nel tornare a condividere la magia che solo un film e un luogo speciale possono offrire. Per questo chiediamo  una mano: da soli non possiamo farcela, ma insieme sì".

Immagine-22-19

Chi meglio di chi ama il cinema poteva fare da testimonial per lo spot “Galliera sotto l’albero”?

Il 21 novembre Marte Bernardi “la cassiera” insieme a Mattia Della Casa “il proiezionista” hanno lanciato una CALL TO ACTION per la realizzazione di un spot di presentazione del progetto che sarà visibile sul sito www.cinemateatrogalliera.it, sui canali social Facebook e Instagram del cinema ma soprattutto sulla piattaforma di raccolta fondi. In meno di una settimana più di cinquanta tra spettatori, registi, giornalisti e colleghi hanno risposto inviando una loro foto, raccontando quale film visto al cinema è rimasto nel loro cuore rappresentando così al meglio la passione della nostra comunità per la settima arte da vivere in un luogo speciale. Chi meglio di chi ama il cinema poteva fare da testimonial per lo spot “Galliera sotto l’albero”?

 galliera 3-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento