menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una delle migliori colombe d'Italia si prepara a San Pietro in Casale

Il maestro pasticcere Roberto di Benedetto è salito nuovamente sul podio

Dopo il riconoscimento per il miglior panettone al mondo la Pasticceria Palladino a San Pietro in Casale conquista un nuovo traguardo.  Il maestro pasticcere Roberto di Benedetto, 52 anni,  è infatti salito ancora una volta sul podio della Federazione Italiana Pasticceria Gelateria & Cioccolateria per la sua ‘Colomba Pasqua 2021’.

Un tocco di maestria che gli ha permesso di ottenere la medaglia di bronzo! Gli ingredienti segreti? Dedizione, passione, genuinità per un prodotto artigianale soffice e fragrante dal gusto delicatissimo.

Roberto è “figlio d’arte”. Nel 1978 infatti i genitori rilevarono un forno a San Pietro in Casale, poco distante dall’ attuale sede della pasticceria. Per primi, entrarono in azienda i fratelli, Angelo e Antonio. Anche Roberto, finiti gli studi alla scuola alberghiera, nel 1986, mosse così i primi passi da pasticcere. Alla sede storica si sono aggiunti altri 4 punti vendita: due a Cento, un altro a San Pietro e il più nuovo a San Venanzio.

Nel 2011 è entrato a far parte dell’Associazione Pasticceri di Bologna, affiancando altri 7 colleghi felsinei, realizando anche le “torte monumentali”, come quella dei canali di Venezia, con acqua corrente che circonda la torta, o con ifuochi artificiali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento