Commenti alle notizie, troppa violenza e offese: Citynews impone uno stop

Gentili lettori,

da oggi e per qualche settimana la possibilità di commentare sulle testate del gruppo editoriale Citynews non sarà più attiva. Lo stop ci permetterà di pensare e implementare un sistema che filtri gli account con maggior precisione; troppi, infatti, negli ultimi tempi sono gli utenti che usano questo spazio per insultare e inveire contro altri lettori o contro i giornalisti delle varie redazioni - oltre a propugnare tesi razziste, discriminatorie e violente -, creando, in alcuni casi, dialoghi davvero insostenibili.

Riteniamo questa agorà virtuale uno spazio vitale per le nostre testate, un luogo dove confrontarsi su temi civici e locali e discutere in modo franco e aperto sulla cosa pubblica. Il tutto, però, deve partire da un caposaldo: il rispetto reciproco. Rispetto delle diverse opinioni altrui e rispetto di ogni sensibilità etnica e religiosa. L'insulto greve e gratuito, il dileggio, mai hanno portato e mai porteranno a qualcosa. Il reiterarsi di situazioni spiacevoli ci ha imposto una riflessione più ampia sullo strumento dei commenti e sul come renderli tecnicamente più efficaci per permettere un confronto civile ed educato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A risentirci a breve, con l'intento di creare uno spazio sicuro che sia, davvero, volano di sviluppo per idee e proposte senza il fango dell'odio.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento