Covid-19, allo studio nuovo materiale per misure di protezione

L’azienda con sede a Bologna crea un nuovo materiale trasparente, nell’ambito delle misure di contrasto e di contenimento della diffusione del Covid-19. Il prodotto è parte di una serie di altri materiali destinati alle aziende. Queste ultime devono adempiere alle prescrizioni in materia di contenimento della propagazione del virus, adottando misure protettive nei locali aziendali.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Dalla stampa a sublimazione alla stampa digitale, dalle mascherine personalizzate alle paratie para fiato. Ora è arrivato un nuovo materiale, creato direttamente in azienda, che ha le stesse funzioni del plexiglass ma a costi minori e con maggior facilità di trasporto e di adattamento alle misure degli uffici. Dal quartier generale di Bologna, Quadricroma sta lavorando al fianco delle imprese, gruppi alberghieri, studi professionali, compagnie aeree, società ferroviarie e agli stabilimenti balneari al fine di creare appositi strumenti di protezione e contenimento per permettere la riapertura in tutta sicurezza. L’obiettivo è di studiare le esigenze delle aziende per poi creare strutture su misura dice Gabriele Bergami, responsabile commerciale e socio di Quadricroma. Riteniamo importante che mascherine, visiere, guanti e divisori in plexiglas siamo prodotti celermente e consegnati alle imprese che hanno subito gravi danni in termini di fatturato. E in un momento difficile come questo, ogni azienda deve puntare a riprendere l’attività in sicurezza. Quadricroma sta collaborando con diversi enti statali e con alcune importanti pmi italiane per fornire la strategia per proteggere al meglio i dipendenti e di conseguenza i loro clienti e fornitori. “Per sopperire alla mancanza di materiale plastico trasparente, siamo riusciti in poco tempo a modificare la nostra produzione con un altro prodotto che ha la stessa funzione del plexiglass: trasparente, flessibile e infrangibile” spiega Gabriele Bergami, socio dell’azienda. “Questo permette alle aziende di utilizzare il prodotto da distanziamento tra colleghi, visitatori o clienti. Un altro vantaggio è che ha prezzi inferiori e che è facilmente regolabile in base alle misure scelte. Siamo un’azienda dinamica che si presenta sempre sul mercato con idee e soluzioni innovative grazie al fatto che, producendo tutto internamente, riusciamo a seguire in ogni suo passo i prodotti che realizziamo”. Quadricromia sta fornendo materiali di protezione anche ad alcune delle sue aziende clienti, per le quali in passato ha effettuato allestimenti museali, stand fieristici, stampe digitali, pellicole adesive, tessuti in sartoria e vari interventi di consulenza.

Torna su
BolognaToday è in caricamento