Estate e dieta, la nutrizionista: "In forma con smoothie e acque aromatizzate per depurarsi e perdere peso"

La nutriozionista e biologa Carmen Zedda svela qualche trucco per lavorare sul metabolismo e approfittare della bella stagione per riacquistare una buona forma fisica: ricette e consigli per drenare, integrare e nutrirsi al naturale

Perchè l'estate è un momento favorevole per scegliere di migliorare la propria alimentazione? Favoriti da una grande quantità di frutta e verdura gustose e a chilometro zero, la bella stagione è una buona alleata per un regime più attento e ce lo conferma anche Carmen Zedda, nutristionista, biologa e divulgatrice scientifica: "Questa stagione ci consente di inserire  nella nostra dieta alimenti freschi e gustosi, a chilometro zero e quindi e quindi ricchi di nutrimento. E' anche quel momento dell'anno in cui si ha voglia di avere una buona forma fisica e si prepara il corpo alla fatidica prova costume, spesso dopo un invernonel quale si sono accumulati dei chili di troppo. E quest'anno a infierire c'è stata anche la quarantena da Covid...". 

Come prendersi più cura di sè quindi partendo dalla tavola? "Per ovviare a quel disagio che molti miei pazienti (soprattutto un target femminile) sentono in questa fase dell'anno, consiglio prima di tutto di evitare diete fai da te dell'ultimo minuto e digiuni lampo. Bisogna pensarci con un po' di anticipo. Per dare delle linee guida generali intanto partirei dalla colazione: benissimo uno yogurt bianco magro o greco con della frutta fresca. Per la variante salata: un toast o del pane tostato con ricotta o uova. Preciso che queste scelte non stanno a significare che si debba per forza rinunciare alla brioches, ma se la premessa è che la prova costume ha dei tempi stretti, allora dobbiamo per forza rinunciare a qualcosa. 

D'estate si può: la sera una bella fetta di anguria ci sta bene

Suggerisco un regime composto da tre pasti al giorno con l'aggiunta di uno spuntino e visto che d'estate si sta svegli più ore, perchè no, concediamoci una bella fetta di cocomero la sera, a distanza di un paio di ore almeno dal pasto. Preciso che mi rivolgo a persone che non abbiamo problemi di salute, digestivo o di coliti e gonfiori". 

Cosa non fare invece? "No al cibo spazzatura come merendine, bibite gassate e zuccheratee, dolci elaborati che apportano calorie vuote dal punto di vista nutrizionale. Sì a cereali integrali che sono disintossicanti e diuretici e all'attività fisica costante e regolare". 

Gelato si o no? Un grande dilemma

Come la mettiamo con i gelati, una fresca e golosa tentazione estiva (soprattutto a Bologna)? "Siccome non dobbiamo per forza privarci dei piaceri dell'estate, se non ci sono particolari problemi di peso possiamo concederci la classica coppetta di gelato preferibilmente alla frutta magari come spuntino pomeridiano, accelerando poi magari il metabolismo con un po' di attività fisica come la bicicletta e il nuoto". 

Depurare, integrare e perdere peso, qualche suggerimento pratico per ognuno di questi obiettivi? "Per depurarsi un drenante fatto con frutta e verdura arancione e gialla come pesche/ananas/pompelmo da frullare con qualche cubetto di ghiaccio. Per integrare pensando alle vitamine che fanno bene alla tintarella direi un mix fatto di pesce, meloni e albicocche, ma anche anguria e sedano con l'aggiunta di semi oleosi come quelli di lino o di mandorle. Per perdere peso bene gli alimenti che stimolano il metabolismo di cui parliamo dopo". 

Smoothie e acque aromatiche: buoni e belli 

Fra le tendenze alimentari che fondono un aspetto salutare e un aspetto estetico ci sono gli smoothie, che sono bevande a base di frutta e verdura cremose e fredde, e le acque aromatizzate. Entrambi ottimi anche per integrare i liquidi. Carmen, ci da qualche ricetta? "Eccola! Acqua detox amica della pelle e drenante: 1 litro d’acqua; 1 fetta di anguria; 1 limone; 1 cetriolo; 3-4 foglioline di menta. Come prepararla: mettete l’acqua fredda in un caraffa di vetro richiudibile. Riducete in piccoli pezzi la fetta di melone e il cetriolo pelato, tagliate il limone a fettine e versate tutto nella caraffa.  Conservate in frigo per una notte intera. Servite l’acqua aromatizzata con qualche cubetto di ghiaccio e foglioline di menta. Per una bella ricarica salutare invece una fetta di melone, 20 mandorle, 20 ml di acqua: frullare e bere". 

WhatsApp Image 2020-07-07 at 18.34.11-2

Alimenti e abitudini che accelerano il metabolismo

Esistono alimenti e pratiche per stimolino il metabolismo? "Certamente. Per quanto riguarda gli alimenti abbiamo: il salmone visto che gli Omega-3 di cui è ricco agiscono sulla leptina, l’ormone che decide la velocità con cui immagazziniamo e bruciamo calorie; le mandorle, grazie alle quali possiamo fare il pieno di vitamina E e acidi grassi essendo poi  particolarmente sazianti; il tè verde, che contiene la teobromina e aiuta a distribuire il grasso su tutto il corpo; lo zenzero, il cui gingerolo ha delle proprietà dimagranti (grazie alle sue caratteristiche termogeniche: innalzando la temperatura corporea, dà una scossa all’organismo e facilita il processo di scioglimento dei grassi). Per quanto riguarda le pratiche: 5 pasti al giorno (colazione, pranzo, spuntino e cena a distanza di circa tre o quattro ore) associando nel pasto proteine, come carne, pesce, formaggi, uova e condite con olio extra vergine d’oliva, in alternativa come fonte di grassi utilizzate le noci. Questa strategia mette in azione un meccanismo di consumo di energia extra che permette di mantenere più attivo il metabolismo, e controllare meglio la fame".

"Credo nella dieta gioiosa e variegata, intesa come stile di vita e non privazione" Carmen Zedda

WhatsApp Image 2020-07-07 at 18.41.40-2

10 Bevande detox: cosa bere per depurarci in estate

Se la nostra pelle è secca, ci sentiamo gonfi e digeriamo con difficoltà, probabilmente è colpa delle tossine che abbiamo accumulato tra stress e cattive abitudini a tavola, e che il nostro organismo non è riuscito a smaltire, le bevande detox ci vengono in aiuto - spiega la nutrizionista - È il momento di seguire una super alimentazione e di depurarci, vediamo insieme cosa possiamo fare. Prima di tutto è necessario dedicare un po’ di tempo all’attività fisica, seguire una alimentazione equilibrata ma soprattutto bere tanto, e non certo bibite e alcolici. Ecco una serie di bevande detox che ci daranno le energie per affrontare il lavoro, lo studio e l’attività fisica, aiutandoci a eliminare le scorie e a dare un po’ di respiro al fegato e ai reni. 

1. Acqua

Inutile che alziate gli occhi al cielo, perché per quanto possa sembrare scontato non lo è. Molti di noi non bevono abbastanza acqua, quindi è il caso di ripeterlo e trovare il modo per farlo: due litri d’acqua al giorno sono fondamentale per evitare la ritenzione idrica e aiutare il nostro organismo a ritrovare il suo equilibrio ed eliminare le scorie.

2. Acqua ai semi di chia

I semi di chia sono ricchi di fibre, proteine, svolgono un’importante funzione antiossidante e hanno all’incirca il triplo di calcio rispetto al latte e di ferro rispetto agli spinaci. In più, hanno un potere saziante da non sottovalutare: basta aggiungere 5-6 cucchiai di questi semi miracolosi a un litro d’acqua aromatizzata al limone, eventualmente aggiungendo anche appena un po’ di miele, per ottenere un’energizzante bevanda detox.

3. Acqua di cocco

E' perfetta per la dieta perché ha pochissime calorie, tanti minerali come potassio e ferro, smorza la fame e idrata l’organismo, oltre ad avere un sapore piacevole.

4.Golden Milk 

Si chiama “latte d’oro” per il colore che assume, dovuto alla curcuma, ma anche perché accelera il metabolismo, diminuisce i dolori articolari, funge da antinfiammatorio, combatte tosse e raffreddore e aiuta a digerire meglio. Per realizzarla bastano un cucchiaio di pasta di curcuma, una tazza di latte vegetale, un pizzico di pepe nero e appena un po’ di miele per dolcificare. 

5. Kefir d’acqua

Meno calorica di quello al latte, questa bevanda fermentata leggermente alcolica, raggiunge al massimo l’1 per cento di gradazione, a base di acqua, grani di kefir e dolcificante naturali contiene probiotici, che sono fondamentali per rafforzare il sistema immunitario. In più è senza glutine, quindi è adatta anche ai celiaci.

6. Estratto o centrifugato d’ananas

L’ananas fa davvero bene, perché è un anti-infiammatorio, previene la cellulite e, grazie alla bromelina, aiuta la digestione. Per sfruttare le proprietà è sufficiente bere il succo della bevanda detox all’ananas: un bicchiere a colazione aiuterà a resistere alla tentazione di strafogarci di zuccheri per iniziare la giornata.

7. Succo d’anguria:

Il cocomero è composto per oltre il 90 per cento d’acqua, ed ecco spiegato perché è così poco calorico e allo stesso tempo dissetante. Se non vogliamo limitarci a mangiarne un po’ a fine pasto, preparare le bevande detox all’anguria è molto semplice: basta frullarla e aggiungere un po’ d’acqua.

8. Centrifugati

Questi succhi green, pur perdendo buona parte delle fibre contenuti in frutta e verdura, consentono all’organismo di assorbirne le vitamine senza affaticare l’apparato digerente. Se ne possono fare, ovviamente, di vari tipi, abbinando magari un frutto a un ortaggio: ananas e spinaci, mela e cavolo rosso, mela e pomodoro…   

9. Smoothies

A base di frutta, “morbidi” (come suggerisce il nome) e leggeri, si differenziano dai frullati tradizionali perché non contengono mai gelato e solo raramente latte, che vengono sostituiti dallo yogurt magro. Realizzarli è facile, perché vi basteranno appunto un po’ di frutta e ghiaccio e tutta la fantasia di cui disponete nell’abbinare ingredienti sani, sfiziosi e depuranti.

10. Tisane

Sono forse la prima cosa a cui pensiamo quando sentiamo il termine “detox”. Per depurare reni e fegato, non c’è nulla di meglio che una buona tisana: dal tarassaco alla rosa canina, dalla curcuma al karkadè, dalla menta alla camomilla, trovare quella che fa per noi non sarà certo difficile. E non è necessario buttarla giù per forza calda, prima di andare a letto: possiamo benissimo lasciarla raffreddare e bere le bevande detox durante la giornata, magari in ufficio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2020-07-07 at 18.34.11 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento