rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Covid e sesso a pagamento: la parola escort più cercata di parrucchieri e ristoranti, i dati sotto le Torri

Dopo un anno gli italiani osservano meno i divieti. Quando cercano annunci di escort? Il lunedì...

Il mestiere più antico del mondo è forse l'unico che non conosce crisi. A distanza di un anno dal primo lockdown, infatti, sembra che gli italiani siano tornati alle vecchie abitudini nonostante le zone rosse. O almeno questo è quanto si rileva dai dati del sesso a pagamento, i cui numeri sono in crescita esponenziale rispetto al 2020, anche sotto le Due Torri. 

Un'approfondita ricerca e analisi dei dati è stata realizzata da Escort Advisor,  il primo sito di recensioni di escort in Europa - come si legge in una nota - dove si evidenza che lo scorso marzo si è registrato in Italia un aumento di escort attive pari al +15% rispetto allo stesso mese del 2020, mentre sono aumentate del +23% le ricerche su Google dei loro clienti delle parole chiave “escort+città”. Mettendo a confronto su Google Trends la ricerca della parola chiave “escort” con “parrucchieri” e “ristoranti”, emerge che il termine più cercato dei tre, tra il 1 gennaio 2021 e il 31 marzo 2021, è stato proprio “escort” con una frequenza costante. Il termine “ristoranti” ha superato “escort” solo nei sabati di febbraio, quando in alcune regioni la ristorazione era aperta a pranzo e nel giorno di San Valentino.

A Bologna, in merito, è stato registrato un +11% nel 2021: 

dati uno-3

Rispetto al marzo dello scorso anno Escort Advisor-si legge - ha registrato un aumento del 62% del traffico oltre ad una maggiore permanenza sul sito da parte degli utenti. Ciò indica una maggiore attenzione nella lettura delle recensioni e di conseguenza nella scelta della escort da cui recarsi in sicurezza.

Non cambiano invece calcune tendenze, come l’orario e il giorno della settimana in cui i clienti cercano maggiormente le escort: il lunedì, alle 14.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid e sesso a pagamento: la parola escort più cercata di parrucchieri e ristoranti, i dati sotto le Torri

BolognaToday è in caricamento