Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Buoni mobilità per i bolognesi: bici gratis e super sconti ebike

Dal 21 marzo, i residenti possono utilizzare il servizio a tariffa scontata per tre mesi

Il Comune di Bologna e SRM, agenzia per la mobilità comunale, lanciano la promozione per potenziare la sharing mobility a emissioni zero.

Con il progetto PrIMUS finanziato dal Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza energetica, parte RideMovi. Dal 21 marzo, i residenti nel Comune di Bologna potranno utilizzare il servizio a tariffa scontata: per tre mesi si potrà pedalare gratuitamente sulle biciclette muscolari e a soli 5 euro si avrà diritto a 15 corse di 30 minuti con la
ebike. L’iniziativa è riservata ai primi 3000 residenti in città che ne faranno richiesta.

Come accedere alla promozione

Gli utenti dovranno essere residenti a Bologna e aver attivato l’iscrizione al servizio Ridemovi in data successiva al 21 novembre 2022.

Per accedere alla promozione l’utente dovrà inviare una email entro il 31 ottobre 2023 a support.it@ridemovi.com indicando le proprie generalità (nome, cognome, numero di telefono) allegando la foto della carta di identità o il certificato di residenza. Una volta verificati i requisiti necessari per accedere alla promozione, Ridemovi invierà via email due codici coupon che l’utente dovrà utilizzare entro il 31 dicembre 2023.

I codici devono essere inseriti nella pagina Codice Promozione dell’App RideMovi.

Con il primo codice, l'utente riceve un Pass trimestrale per l’utilizzo gratuito e illimitato delle biciclette muscolari, con il secondo, con un pagamento di 5€, riceve 15 noleggi da 30 minuti per le biciclette elettriche.

Le due promozioni sono valide 90 giorni dall’inserimento dei codici. Ogni utente potrà utilizzare un solo codice per le biciclette tradizionali ed uno per le biciclette elettriche.

"Bologna città ai vertici europei nel bikesharing"

Bologna, fa sapere il Comune, si conferma città italiana della mobilità condivisa: "Con l’introduzione del servizio bike sharing RideMovi nel 2018, il comune di Bologna è stato il primo in Italia ed in Europa ad avvalersi di un servizio a flusso libero con un sistema di 185 postazioni visibili sulla app che generano uno sconto di € 0,30 per incentivare il parcheggio corretto. I mezzi disponibili ad oggi in città sono 2.600 biciclette a pedalata assistita e 500 a pedalata muscolare", si legge nella nota. 

“Questa promozione – commenta l’assessora alla Nuova Mobilità Valentina Orioli - permette a tutti i residenti di conoscere e di sperimentare questo servizio. La trasformazione della città verso una mobilità sostenibile cammina sulle nostre gambe e, come Amministrazione, siamo impegnati ad accompagnare questo processo "pedalando" insieme alla cittadinanza”.

“Siamo felici – dichiara Alessandro Felici CEO di RideMovi - di lanciare questa promozione dedicata ai residenti che potrà rafforzare ulteriormente l’obiettivo e l'impegno comune che abbiamo con l’amministrazione comunale nell’incentivare gli spostamenti sostenibili e ridurre l'uso delle auto private al fine di migliorare la qualità della vita in città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buoni mobilità per i bolognesi: bici gratis e super sconti ebike
BolognaToday è in caricamento