Attualità

La solidarieta’ circolare di Spesasospesa.org non si arresta. Anche Bologna nel progetto nazionale contro lo spreco alimentare

UN BILANCIO PIU’ CHE POSITIVO PER IL 2020 CON UN TOTALE FONDI RACCOLTI DI 677.000 EURO, 323.000 PASTI DISTRIBUITI E SEMPRE PIU’ PARTNER ED ISTITUZIONI A FIANCO DI QUESTA RETE VIRTUOSA CHE GUARDA AL FUTURO ATTRAVERSO I VALORI DELL’ ECONOMIA SOLIDALE, DELL’ETICA E DELLA SOSTENIBILITA’ Grazie all’innovativa piattaforma digitale Regusto sono stati tracciati 161.438 kg di prodotti alimentari, di cui venduti 89.118 kg (55%) e donati 72.320 kg (45%), consentendo un processo di solidarietà circolare tangibile e concreto, che ha contribuito al risparmio dell’ emissione di 14.464 Kg di CO2.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

BOLOGNA, 30 dicembre 2020 – Il 2020 è stato un anno difficilissimo per i motivi che tutti conosciamo: tra le conseguenze più drammatiche della pandemia, l’aumento esponenziale di fragilità economica, che ha interessato purtroppo anche fasce sociali prima lontane dal problema. A partire dall’inizio della pandemia, il progetto solidale SpesaSospesa.org ha contribuito ad aiutare moltissime persone in stato di difficoltà, grazie a una catena solidale e circolare, efficace ed efficiente con una base tecnologica fortemente innovativa in grado di innescare un circuito virtuoso tra chi dona e chi riceve per combattere lo spreco alimentare in modo consapevole, tracciabile e sostenibile. Come affermato da Davide Devenuto, “la lotta allo spreco alimentare è infatti uno degli anelli di questa catena di solidarietà. Le aziende possono donare, ma anche vendere all’interno della piattaforma Regusto, mettendo a disposizione degli enti accreditati all’acquisto, le loro eccedenze alimentari con un prezzo etico, che aiuta chi ha bisogno ed evita di produrre sprechi - SpesaSospesa.org è un sistema inclusivo e circolare che unisce istituzioni, persone, aziende ed enti no-profit attraverso modelli e strumenti innovativi che fanno del digitale il fattore abilitante” Su Bologna NH Hotel Group con il “Progetto Pilota” ha donato prodotti, alimentari e non, in piattaforma con la volontà di estendere la collaborazione ad altri hotel italiani. I NUMERI Grazie a SpesaSospesa.org sono stati raccolti da Maggio a oggi 677.000€. Il totale dei prodotti alimentari tracciati nella piattaforma digitale Regusto ammonta a 161.438 kg, di cui venduti 89.118 kg (55%) e donati 72.320 kg (45%). Il totale dei prodotti non alimentari transati in piattaforma è pari a 58.918, di cui venduti 42.942 (72%) e donati 15.976 (28%). A livello di impatto sociale è stato distribuito l’equivalente di 323.000 pasti. Questi dato sono traducibili in un risparmio di emissione di CO2 pari a 14.464 Kg.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La solidarieta’ circolare di Spesasospesa.org non si arresta. Anche Bologna nel progetto nazionale contro lo spreco alimentare

BolognaToday è in caricamento