La confessione di Laura Pausini: "Con il lockdown sono andata in crisi"

A sbloccare la situazione è arrivato Io sì (seen), il brano appena uscito

Laura Pausini racconta di essersi sentita 'persa' durante il lockdow. Una lunga riflessione su stessa affidata all'Ansa, che riporta le dichiarazioni della cantante, famosa in tutto il mondo: "Con il lockdown mi sono sentita persa. Invece di tirar fuori le mie inquietudini, mi sono chiesta se interessasse a qualcuno che io cantassi ancora - si legge - In estate sono stata tre mesi in Romagna, continuavo a rimandare il momento in cui iniziare ad ascoltare le oltre 500 canzoni arrivate per il prossimo disco".

A sbloccare la situazione è arrivato Io sì (seen), il brano appena uscito che fa da tema al film "The Life Ahead/La Vita Davanti A Sé". 
"Quando mi è stata proposta questa canzone, ho capito perché finora avevo detto no ad altri progetti cinematografici: aspettavo di emozionarmi così, con un film che racconta di due persone, di incontri che possono cambiare la vita e possono salvarla".
Il brano è stato anche proposto per le nomination alla migliore canzone originale agli Oscar 2021. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento