rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità San Vitale / Via Pietro Mengoli

Bicipolitana, da oggi cantiere nel tratto Mengoli-Laura Bassi: come sarà la nuova ciclabile

Si tratta del primo intervento per realizzare l'anello tangenziale esterno previsto dal Biciplan

Si parte con la realizzazione della Tangenziale esterna delle Biciclette, ovvero la linea T2 della Bicipolitana bolognese, la rete ciclabile di oltre 1.000 km di percorsi e due reti principali: una per gli spostamenti di tutti i giorni e una per il tempo libero.

“Si tratta di un cantiere strategico – commenta l’assessora alla Nuova Mobilità Valentina Orioli - per completare l’infrastrutturazione ciclabile della città anche in vista di Bologna Città 30: più spazio alle persone e mobilità in sicurezza per tutti. E’ la direzione giusta e ciò è testimoniato dai numeri, aumento dei flussi di biciclette del 62% in 10 anni e record sulla tangenziale biciclette, e anche dal successo che stanno avendo altre iniziative legate alla ciclabilità come le duemila bici elettriche acquistate in sei mesi grazie agli incentivi del Comune”.

Il cantiere: come sarà la nuova ciclabile

Il primo cantiere parte oggi per costruire la ciclabile sull’asse Mengoli-Laura Bassi Veratti, nel tratto di via Pietro Mengoli posto tra via Venturoli e via Vizzani, sul lato est della strada. I lavori avranno una durata di 15-20 giorni, successivamente si interverrà anche nei tratti successivi e a seguire anche in via Laura Bassi Veratti per una ciclabile bidirezionale che in totale misurerà quasi un chilometro e mezzo.

Si tratta del primo intervento per realizzare l'anello tangenziale esterno previsto dal Biciplan che prevede 2 percorsi: uno, già realizzato, che ripercorre il vecchio tracciato delle mura (Tangenziale delle biciclette - linea T1 della Bicipolitana) e l’altro più esterno, per permettere un agevole collegamento tra le ciclabili di ingresso e uscita dal centro e la connessione con i principali attrattori di traffico, nonché una migliore distribuzione dei flussi ciclabili, non sempre diretti verso il centro della città.

"Un ulteriore intervento per la realizzazione della Tangenziale esterna è previsto, sempre all’interno di questo appalto, nella parte ovest della città cioè via Agucchi fino al collegamento Lazzaretto e Navile" spiega il Comune. 

L’asse viario composto da via Pietro Mengoli (circa 600 m) e via Laura Bassi Veratti (circa 800 m) si sviluppa per circa 1.400 metri in direzione nord est/sud ovest, tagliando via Pizzardi. Si tratta di un viale alberato e attualmente caratterizzato dalla presenza di sosta a spina (45°) su ambo i lati per quasi tutto il suo sviluppo.

L'attuale assetto vede, sui marciapiedi di entrambi i lati del viale, un percorso pedonale e di una stretta pista ciclabile: "Questa situazione comporta una forte interferenza tra i pedoni ed i ciclisti, pertanto il progetto prevede di restituire i marciapiedi all'uso esclusivo dei pedoni, mentre per i ciclisti verranno realizzate due corsie monodirezionali in carreggiata stradale" fanno sapere da Palazzo D'Accursio. 
L'intervento in via Mengoli di ridisegno della sosta sul lato est determinerà la riduzione di circa 50 posti rispetto a quelli attuali. Per compensare tale riduzione si interverrà con una riorganizzazione della sosta nell'area attualmente occupata dal parcheggio in Largo Molina, che consentirà di recuperare 25 stalli.

Prima ciclostazione Roveri 

Alla stazione Roveri la prima delle nuove ciclostazioni di Bologna. Il via libera della Giunta è arrivato qualche giorno fa e entro fine anno verranno installate altre cinque ciclostazioni analoghe: in via Carracci (a servizio della stazione Centrale) e presso le stazioni ferroviarie di Borgo Panigale, Casteldebole, Zanolini e Mazzini. 

Ma ancora ne sono in programma nel 2026, con altre sei ciclostazioni lungo la linea rossa del tram

Bicipolitana: via al progetto per altri 500 km di rete 

Marchiatura delle biciclette contro i furti: dove farla a Bologna

ciclabile-via-mengoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bicipolitana, da oggi cantiere nel tratto Mengoli-Laura Bassi: come sarà la nuova ciclabile

BolognaToday è in caricamento