menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Unibo

Foto Unibo

Accadde nel 1628: nasce a Crevalcore Marcello Malpighi

Fu il primo a osservare i globuli rossi al microscopio. Nel 1691 fu nominato archiatra da Innocenzo XII

Il 10 marzo 1628 nasce a Crevalcore Marcello Malpighi. A lui si devono scoperte fondamentali per l'anatomia, l'istologia, la fisiologia, l'embriologia e la medicina pratica. Fu il primo ad osservare i capillari negli animali, a scoprire il legame tra le arterie e le vene e fu il primo ad osservare i globuli rossi al microscopio. 

A 17 anni si trasferisce a Bologna dove si laurea in medicina nel 1653. Venne chiamato a Pisa da Ferdinando II dove è docente di medicina teorica e si appassiona alla "libera filosofia" galileiana. Richiamato a Bologna come lettore di teorica della medicina straordinaria, nel 1662 accetta la cattedra di medicina a Messina, ma è nuovamente in città dopo 4 anni. 

Nominato archiatra da Innocenzo XII nel 1691, si trasferisce a Roma dove muore nel 1694. Si è dedicato perlopiù all'anatomia microscopica, allo studio dei polmoni, del cervello, delle ghiandole e degli embrioni. Nel 1669 la Royal Society di Londra lo nomina membro onorario.

Eroi, patrioti e scienziati: i personaggi storici nelle vie di Bologna

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento