Marco Nerozzi dalla D'Urso per rispondere alle accuse di Alex Belli e Delia Duran

Il bolognese ha chiarito la sua posizione a 'Live Non è la D'Urso' dopo che la ex moglie e il suo nuovo compagno lo hanno denunciato per un'aggressione che sarebbe avvenuta dopo l'udienza per il divorzio

Immagine Mediaset - NEROZZI , DURAN E BELLI

Il bolognese Marco Nerozzi, spesso al centro del gossip, è stato accusato di aver aggredito l'attore Alex Belli e la sua compagna Delia Duran (ex moglie di nerozzi, ndr), davanti al Tribunale di Ravenna dopo l'udienza per il divorzio: la sua versione l'ha data nel salotto televisivo di Barbara D'Urso, alla quale ha raccontato in collegamento di aver subito lui stesso della violenza da parte della donna in diverse altre occasioni.  

"Voleva ammazzarmi" ha dichiarato Nerozzi raccontando i loro vecchi litigi ed alcuni gesti violenti da parte di lei, mentre dall'altra parte, Belli e Duran ricostruiscono l'episodio ravennate forti anche di un video che per il bolognese sarebbe stato montato ad arte: "Siamo stati aggrediti dall’ex marito di Delia all’uscita dal Tribunale al termine della prima udienza del loro divorzio”, ha detto l'attore alla testata Oggi confermando le accuse. 

Nerozzi, durante lo show, ha ripetuto più volte che lo "stratega" sarebbe Belli e che la moglie voleva farlo accusare di violenza, quando non si sarebbe fatta male: “L'ho visto fuori dal tribunale e gli volevo dare due schiaffi in faccia. L'ho raggiunto e ho cercato di farlouscire dall'autoe mia moglie mi è venuta alle spalle. Belli è scappato ed è finita lì". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento