In panchina nonostante la malattia, applausi e sostegno per Mihajlovic

I complimenti dei fan sui social, il paluso della stampa europea e il saluto del sindaco Merola

FOTO ANSA

Sta lasciando il segno l'iniziativa del tecnico del Bologna Fc, Sinisa Mihajlovic, di allontanarsi volontariamente dall'ospedale per andare a seguire l'esordio in campionato della squadra, contro il Verona in trasferta, partita finita con un pareggio ma gestita de visu dall'allenatore titolare, aiutato dal vice De Leo. Complimenti per il 'coraggio eccezionale' sono arrivati da un po' tutta la stampa estera, esortazioni alle quali si è voluto accodare anche il sindaco di Bologna Virginio Merola, che in un post su Fb ha apprezzato il gesto del mister, segno di "determinazione e attaccamento alla sua squadra". Diluvio di applausi virtuali anche sul profilo Instagram gestito da una delle figlie di Mihajlovic.

Il tecnico serbo, a cui è stata dignosticata una leucemia acuta, ha concluso da poco un primo ciclo di chemioterapia presso l'istituto Seragnoli del Sant'Orsola. Proprio dalla struttura ieri si sarebbe allontanato volontariamente, per poi ritornare a Bologna una volta finito il match.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento