menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Messa: cambia la preghiera del Padre Nostro

Ala preghiera più famosa del mondo sono state apportate delle modifiche

Dal 29 novembre la Santa Messa non vedrà più recitare i calssici versi del Padre Nostro. O meglio, con l'inizio dell'Avvento, entra in vigore il nuovo 'Messale'. In realtà non tutte le diocesi si adatteranno immediatamente, perchè c'è tempo fino a Pasqua 2021. 

Come riporta l'Ansa, dalla preghiera più famosa del mondo andrà via il versetto "non indurci in tentazione", che diventa "non abbandonarci alla tentazione": una modifica che riguarda sostanzialmente la traduzione dal testo originale in greco antico. Fortemente sollecitata da Papa Francesco, la nuova versione è già stata adottata anche da altre conferenze episcopali nelle loro rispettive lingue.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento