Attualità

Ozzano ricorda Maurizio Cevenini, il sindaco: "Sapeva trovare la parola giusta per tutti"

In occasione dell'anniversario del nono anno dalla sua morte anche i Comuni di Bologna  e San Lazzaro si sono uniti nel ricordo del CEV organizzando una staffetta

"Per la nostra Regione, per Bologna e per i bolognesi in particolare, Maurizio Cevenini, da tutti conosciuto come il CEV, era un faro, un esempio da seguire, una persona a cui rivolgersi sia nei momenti allegri che in quelli tristi, lui sapeva sempre trovare la parola giusta per tutti, molte volte anche in dialetto" le parole del sindaco Luca Lelli per ricordare Maurizio Cevenini.

"Il fatto che la figlia di Maurizio, Federica, che in questo mandato siede anche in consiglio comunale, risieda con la sua famiglia a Ozzano - sottolinea il primo cittadino - fa sì che sentiamo Maurizio come un nostro concittadino tanto che, come Amministrazione comunale, abbiamo deciso da tempo di dedicargli  un parco con una targa a ricordo. Non è passato un anniversario senza che io, Federica e la storica segretaria del CEV, Tamara Imbaglione, ci trovassimo al parco Cevenini  per deporre un mazzo di fiori e rimanere un pò in silenzio, ricordando, un aneddoto, una frase, un episodio che ci ha legati a Maurizio. Cosa che faremo anche quest'anno,domani 8 maggio alle ore 11, con grande commozione ma allo stesso tempo ricordando, col sorriso, la sua vitalità sempre coinvolgente e contagiosa, la stessa che traspare dagli occhi vivaci di sua figlia Federica".

Quest'anno, in occasione dell'anniversario del nono anno dalla sua morte anche i Comuni di Bologna  e San Lazzaro si sono uniti nel ricordo del CEV organizzando una staffetta, che sabato pomeriggio, abbraccerà Bologna, San Lazzaro e Ozzano. La giornata si chiuderà con un triangolare di calcio che si disputerà a porte chiuse presso lo stadio di San Lazzaro a lui intitolato fra  le squadre del Consiglio comunale di Bologna, “Gli amici dei Cev” e “Le amiche dei Cev".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ozzano ricorda Maurizio Cevenini, il sindaco: "Sapeva trovare la parola giusta per tutti"

BolognaToday è in caricamento