Presentazione missione negli stati uniti per il progetto “Future Food for Climate Change”

c/o Piazza Verdi 2, BolognaMartedì 4 Settembre:ore 10.30: Conferenza Stampa c/o Scuderia Future Food Urban Coolabore 18.30 Panel in Piazza Verdi, nell'ambito di Bologna Estatec/o Piazza Verdi 2, BolognaMartedì 4 Settembre:ore 10.30: Conferenza Stampa c/o Scuderia Future Food Urban Coolabore 18.30 Panel in Piazza Verdi, nell'ambito di Bologna Estate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Future Food Institute vi invita martedì 4 Settembre in Piazza Verdi 2 a Bologna, alla presentazione della missione negli Stati Uniti del progetto “Future Food for Climate Change”. Il progetto, ideato e realizzato dal Future Food Institute, è finalizzato alla sensibilizzazione e formazione sulle relazioni tra cibo, clima e innovazione. La coordinatrice del progetto, Claudia Laricchia, Head of Institutional Relations and global strategic partnerships dell’istituto, presenterà i contenuti del progetto e l’imminente missione in America, che si svolgerà dal 6 al 18 Settembre. Il progetto verrà ufficialmente presentato a San Francisco il 13 Settembre con ospiti di rilievo internazionale nell’ambito della produzione di proteine a basso impatto ambientale e il 17 Settembre a New York, presso la delegazione dell'Unione Europea all'ONU. Programma: Ore 10.30 Conferenza Stampa presso Scuderia Future Food Urban Coolab con: Sara Roversi, Fondatrice Future Food Institute Claudia Laricchia, Direttrice Dipartimento Relazioni Istituzionali e Accordi Internazionali del Future Food Institute; Presidente Nazionale della Commissione Ambiente e Innovazione della Federazione Italiana per i Diritti Umani e Climate Leader del The Climate Reality Project di Al Gore Ore 18.30 Panel con: Claudia Laricchia, Direttrice Dipartimento Relazioni Istituzionali e Accordi Internazionali del Future Food Institute; Presidente Nazionale della Commissione Ambiente e Innovazione della Federazione Italiana per i Diritti Umani e Climate Leader del The Climate Reality Project di Al Gore Marco Lombardo, Assessore Comune di Bologna. Lavoro, Attività Produttive, Relazioni europee e internazionali, Cooperazione internazionale, ONG, Politiche per il Terzo Settore, Progetto “Insieme per il Lavoro” Antonio Stango, Presidente della Federazione Italiana Diritti Umani (FIDU) Paola Fiore, Coordinatrice Nazionale del The Climate Reality Project di Al Gore e membro della Climate Policy Task Force della European Branch dell’Organizzazione Simone Gozzi, Responsabile Nutrizione di CAMST la Ristorazione Italiana Ilaria Quotta, stilista e fondatrice di Arte Facta. Modera Russi Bressa, giornalista LifeGate. Interverranno alcuni giovani innovatori under 30 che esercitano professioni del futuro: Urban Farmer: Francesco Dell’Onze, agronomo e Climate Leader. Food Alchemist: José De La Rosa, chef, biologo e fellow del Basque Culinary Center Food Maker: la voce dei giovani, verso Maker Faire di Roma (12 - 14 Ottobre). Il programma del panel è suddiviso in 3 parti: Future Food for Climate Change: presentazione del progetto e della missione in America. L’ambiente sano è un diritto umano: presentazione delle politiche nazionali, regionali e comunali in materia. Cibo e innovazione: quali implicazioni sul clima? Quali best practice in Italia? Al termine del panel, per connettersi alla natura e all'ambiente e goderne le vibrazioni, Music of Plants farà sperimentare il suo nuovo dispositivo in bamboo, che permette di trasformare la voce delle piante in musica.

Torna su
BolognaToday è in caricamento