rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità

“Progetti del cuore” per il Comune di Valsamoggia

Per la Comunità Riabilitativa ad Alta Assistenza Il Pellicano sarà disponibile un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto delle persone diversamente abili e con difficoltà motorie.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Si è tenuta martedì 10 gennaio alle 14:30 in Via Borghetto di Sopra, nel Comune di Valsamoggia, la cerimonia ufficiale di inaugurazione del nuovo mezzo di trasporto dato in comodato d’uso gratuito alla Comunità Riabilitativa ad Alta Assistenza (CRA) Il Pellicano, da sempre molto attiva e vicina alle necessità dei cittadini, con la volontà di rispondere in maniera sempre più puntuale e qualificata ai loro bisogni attraverso il potenziamento dei servizi socio-assistenziali. Progetti del Cuore taglia così il nastro di un altro importante traguardo raggiunto e renderà disponibile un nuovo Fiat Doblò attrezzato, facendosi carico delle spese di gestione e mantenimento. Grazie alla partecipazione delle imprese locali, ognuna secondo le proprie possibilità, si è potuto portare a compimento questa “speciale” missione per la collettività. La CRA Il Pellicano avrà dunque a disposizione un prezioso strumento di lavoro a costo zero per continuare a svolgere quotidianamente la propria missione e garantire un supporto in termini di mobilità ai cittadini in difficoltà. “Per noi avere un mezzo del genere, attrezzato e pronto per garantire i servizi di accompagnamento per le visite mediche dei nostri utenti, significa disporre di una risorsa preziosa e ci permette di rispondere alle varie richieste del territorio che, quotidianamente, ci troviamo ad affrontare. Ci muoviamo nel comune di Valsamoggia arrivando fino a coprire comuni in provincia di Bologna - spiega Linda Cavallaro, direttrice della CRA -. Il mezzo verrà utilizzato dai nostri volontari che, in base alle loro disponibilità, ci permettono di accompagnare nei vari centri medici i nostri utenti. Il numero di viaggi che organizziamo è correlato ai loro bisogni. Il mezzo è attivo tutti i giorni”. Tra i testimonial di Progetti del Cuore figurano nomi noti dello sport e dell'impegno sociale, tra cui Annalisa Minetti, Beppe Signori e Andrea Devicenzi: esempi di persone vere, piene di passione, campioni fortemente impegnati nel sociale, che sfidano ogni giorno i propri limiti e combattono contro i pregiudizi, mettendo la loro popolarità al servizio del prossimo. Un immenso ‘grazie' a tutti coloro che a vario titolo hanno intrapreso questo viaggio insieme a noi. Da soli possiamo fare poco. Insieme possiamo fare molto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Progetti del cuore” per il Comune di Valsamoggia

BolognaToday è in caricamento