Bologna in tv: la basilica di San Domenico protagonista nella serie Rai

Vicende raccontate da "La croce e la spada", in onda lunedì 6 maggio alle 22.10 su Rai Storia

La basilica di San Domenico è la protagonista di una puntata della serie Rai 'La croce e la spada', in onda il prossimo lunedì 6 maggio su Rai toria alle 22:10. Nella puntata si ripercorrono le vicende che hanno interessato la basilica, sede dell'ordine dei frati predicatori domenicani.

San Domenico e i suoi seguaci -questo il racconto illustrato nella trasmissione Rai- scelsero la città alla fine dell'undicesimo secolo, dove dentro le mura stava fiorendo l'attività del neonato 'Studium', ovvero l'embrione di quella che diventerà l'università più antica di Europa.

I resti del santo sono oggi conservati all'interno della famosa Arca di San Domenico. Il primo nucleo fu costruito nel 1267 ad opera di Nicola Pisano e dei suoi allievi, che decorarono il nuovo sarcofago marmoreo con sei pannelli descriventi i maggiori episodi della vita del santo. La basilica subì ulteriori ampliamenti e rimaneggiamenti nei secoli XIV-XVIII, munendosi di cappelle e di un campanile. Nel corso del tempo si accumulò  al suo interno una vasta collezione di opere di grandi artisti. Tra loro rientrano Michelangelo Buonarroti, Niccolò dell'Arca, Filippino Lippi, Guido Reni, Ludovico Carracci e il Guercino.

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • L'olio di arachidi fa male? Ecco la verità

  • Spioncino digitale: come avere al sicuro la propria casa

  • Segreti e benefici del Tai Chi Chuan

I più letti della settimana

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Nadia Toffa è morta: aveva scelto Bologna per la sua prima uscita pubblica

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Interporto, scuoiano una pecora nel parcheggio: tre denunciati

  • Incidente in A14, Vigili del Fuoco ed elisoccorso in azione

Torna su
BolognaToday è in caricamento