rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità Reno

Studenti bolognesi programmano i robot | VIDEO

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Sono cominciate oggi, negli spazi di Opificio Golinelli, le attività per la rassegna gratuita Automazione e robotica: uomo-macchina, le sfide del futuro, promossa da Fondazione Golinelli in collaborazione con TECO. Durante l’iniziativa, che rientra nel cartellone del Festival della Cultura Tecnica e che continuerà fino al 2 dicembre, più di 200 studenti dai 13 ai 19 anni provenienti da tutta l’Emilia-Romagna stanno approfondendo, guidati da esperti di aziende del settore, i temi di robotica, logistica e problem solving, in un connubio tra didattica e produzione industriale. I giovani innovatori sono alle prese con la programmazione di E.DO, braccio robotico a 6 gradi di libertà prodotto per scopi educativi da COMAU. L’arto meccanico può muoversi a destra e sinistra, su e giù e combinare la rotazione su tre assi in maniera simile a quanto fanno i robot industriali per compiere processi complessi come verniciatura, avvitamento, montaggio e tanto altro ancora. Nel video vediamo il robot fare i primi movimenti grazie al lavoro svolto dai ragazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti bolognesi programmano i robot | VIDEO

BolognaToday è in caricamento