Attualità

Eremo di Ronzano ed Eremo di Tizzano: luoghi unici da raggiungere a piedi, immersi nella natura

Per staccare la spina e fare due passi nel verde è possibile raggiungere entrambe le strutture, seguendo appositi percorsi

Se amate le escursioni a piedi non potete perdervi l'Eremo di Ronzano e l'Eremo di Tizzano: due luoghi a pochi passi dalla città, facili da raggiungere.Strutture immerse nella natura, ricche di storia.

Eremo di Ronzano

In via di Gaibola si erge l'Eremo di Ronzano, a soli due chilometri dal centro di Bologna. Collocato sul colle, è immerso nel verde e circondao da querce, castagni e cipressi. Un luogo dove potersi rilassare a pochissima distanza dalla città, e da dove parte il sentiero Cai 904, che arriva fino a Villa Ghigi.

Nel mezzo della piazza esterna sono riportate su una lapide anche le parole di Giusuè Carducci: “Il colle di Ronzano spiccandosi dai contrafforti dell'Appennino quasi a vedetta “del dolce piano che da Vercelli a Marcabò dichina,pare designato dalla natura per osservatorio meteorologico agli intelletti curiosi di essa o per rifugio agli spiriti che nei silenzi d'un grande aspetto di terra e di cielo cercano l'ideale e trovano forse il riposo”.

Eremo di Tizzano

In via di Tizzano a Casalecchio di Reno c'è l'Eremo di Tizzano, una chiesa considerata tra i monumenti più importanti del territorio. I lavori dell'opera, dedicata a San Benedetto, partirono nel 1655 e terminarono nel 1741.

Un luogo dal quale è possibile ammirare la pianura bolognese, e se non c'è nebbia, si può scorgere anche il Monte Mario a Badolo. Certo, bisogna salire un pochino, ma la vista ripagherà di tutto lo sforzo. 

A caccia di fresco, 4 magnifici luoghi immersi nella natura

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eremo di Ronzano ed Eremo di Tizzano: luoghi unici da raggiungere a piedi, immersi nella natura

BolognaToday è in caricamento